ULTIM'ORA

Higuain 17, ladro del gol: 5 rigori e tante rapine…

napoli-lazio-4-2-le-immagini-del-match

di Paolo Paoletti - Higuain voto 8: tripletta e 17° gol in campionato. Benitez impari: mazza e panella fanno figli belli…
Il Pipita risponde d’orgoglio al richiamo dell’allenatore, prima tripletta na. Seppur quando Reja gli fa il regalo anticipato di Pasqua: Novaretti!
L’argentono ha dovuto attendere al ripresa per esplodere: con la Lazio in 10′ ha prima segnato il rigore del vantaggio poi si è scatenato beffando un impresentabile Novaretti. Ricordi il regalo, Reja col Napoli non è al disopra di ogni sospetto.

Gioire? E perchè…
Higuain è in grado di giocare così sempre, se non lo ha fatto i motivi sono 3:
1. Napoli non adatto alle sue caratteristche; 2. La ‘concorrenza’ di Duvan Zapata non lo aiuta a migliorarsi; 3. Fuori dalla lotta , ed League si è disilluso e innervosito…e becca ammonizioni stupide anche contro la Lazio.

Un professionista però non se lo può permettere, sopratutto quando è stato pagato 40 milioni di euro!
La classifica cannonieri della , spiega meglio: 19 gol è la vera sopresa a 6 milioni per la comproprietà. 18 gol, è costato appena 9 milioni. Per Tony alla pari di Higuain – 17 reti – il Verona non ha scucito 1 euro…
E la tripletta più importante della giornata è quella di Paloschi, può valere la del Chievo.

Quanto valgono, invece, i gol di Higuain?
Appena 1 punto in più rispetto al Napoli dell’anno scorso.
In generale Higuain riflette la classifica generale guidando un attacco da 63 reti, dietro Juventus (69 e 1 partita in meno) e a 68.
Non sono i 7 gol che dividono il Napoli dalla Fiorentina e gli 8 dall’ a fare la differenza.

Anche perchè Higuain tra i primi 5 della classifica cannonieri ha tirato ben 5 , tutti realizzati. E diversi segnati di rapina.
, Tony e Palacio nessuno, Teves 1 soltanto.
essante anche vedere come Higuain ha segnato: su 17 reti 13 entro l’area di rigore, 1 da fuori, 1 di testa.
Ciò spiega perchè ha fatto grande fatica a coprire tutto l’arco dell’attacco. Gonzalo è un bomber d’area, senza essere un saltatore: così ha fato fortuna prima nel River, poi al Real Madrid!

Il connazionale ne ha segnati invece anche 4 da lontano, mentre i 3 gol di testa di ed i 5 di Tony ne fanno attaccanti più completi.
Segue Palacio a 15, ma dovessimo contare i chilometri fatti dall’ista, sarebbe di gran lunga il migliore!