ULTIM'ORA

Hamsik capitano: “andava chiusa”. Patch pacchiana!

DSPFVJdXkAA4zYh

di Nino Campa - “Non ci possiamo permettere di fare così, dobbiamo chiuderle prima le partite ma l’importante è aver vinto: contavano solo i 3 punti. Campioni d’? La strada è giusta già da tre anni. Ora vogliamo raccogliere i frutti”. Così il capitano del Napoli Marek Hamsik a Premium dopo la sul Crotone: “Siamo nti di quello che stiamo facendo ma vogliamo arrivare fino alla fine. Preoccupati per e che non segnano da otto giornate? No, non direi. Oggi ci hanno provato, Cordaz è stato bravissimo. Devono continuare così e sono certo che si sbloccheranno presto”.
Marek si è presentato in campo con una fascia da capitano speciale creata appositamente per celebrare i 116 gol! Una patch speciale sul campo del Crotone…
Il record di Marek, che non intacca per niente Maradona, andava celebrato con più rigore e certamente al davanti a tutti i azzurri.
A 117 reti, Hamsik si conferma miglior realizzatore della storia azzurra, ma inferiore a tanti campioni del Napoli da Careca ad Altafini, da Sallustro a Vojak, da a Higuain.
è un discorso a Hamsik non va assolutamente paragonato al miglior giocatore del mondo che il Napoli ha avtio l’onore di annoverare.
“All time top scorer”, mostra la patch sotto la foto del capitano del Napoli.
Hamsik poteva risparmiarsela così pacchiana!
E ringrazi la fortuna che lo portò a Napoli col numero 17, 117 gol, al 17° di Crotone-Napoli!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply