ULTIM'ORA

Siviglia-Benfica 4-2: c’era Guttmann, 8° flop europeo!

403516_heroa

di Narança Sol – Siviglia- 4-2, la maledizione di Bela Guttmann è tornata nella finale di contro il Siviglia con due calci di rigore sbagliati da Cardozo e Rodrigo. Il Siviglia ai rigori e vince la terza negli ultimi nove anni: 3 finali su 3.
Il meglio quando il portiere Beto respinge tutti gli attacchi lusitani: Lima, Rodrigo, Garay sfiorano il vantaggio.
Nei supplementari il Siviglia ha l’occasione partita, ma Bacca spreca.
Dopo 120′ decidono i rigori: Beto ne para due, Gameiro segna quello decisivo.

Salgono a 8 le finali europee perse dai portoghesi, dopo l’anatema lanciato dal tecnico ungherese ben 52 anni fa.

“Senza di me il non vincerà mai più una coppa europea…”, Guttmann era allenatore del nei primi anni Sessanta, vinse due Coppe dei Campioni consecutive , 1960-61 e 1961-62. Quei due trionfi europei, seguiti dai 5 anni d’oro del grande Real Madrid, sono ancor oggi gli ultimi trionfi europei del di Lisbona.

Guttmann, dopo la doppietta storica, chiese un premio ai del , negato non essendo previsto dal contratto.
Il tecnico andò via pronunciando la celebre maledizione.

Da quel 1962, il di Eusebio, le Aquile hanno perso 8 finali europee: 5 di Coppa dei Campioni e 3 di Coppa -.
Un vero incubo.

Ecco le finali consecutivamente perse dal :

1 – - 2-1, Coppa dei Campioni 1962-63
2 – INTER- 1-0, Coppa dei Campioni 1963-64
3 – MANCHESTER UNITED- 4-1 dts, Coppa dei Campioni 1967-68
4 – ANDERLECHT- 1-0, 1-1, Coppa 1982-83
5 – PSV EINDHOVEN- 6-5 ai rigori, Coppa dei Campioni 1987-88
6 – - 1-0, Coppa dei Campioni 1989-90
7 – - 2-1, 2012-13
8 – SIVIGLIA- 4-2 ai rigori, 2013-14.

La ntus gode, il ranking del no respira!