ULTIM'ORA

Goggia maraviglia! Vonn ancora seconda, poi la Shiffrin.

C_29_fotogallery_1020643__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

So Goggia ha vinto ancora! Il trionfo di una settimana fa nella libera di Bad Kleinkirchheim, ha dato coraggio all’azzurra che si è aggiudicata in 1.36.45 anche la discesa di CdM a Cortina sui 2.660 metri della pista Olympia delle Tofane.
Alle sue spalle le statunitensi Lindsey Vonn, a 47 centesimi e Mikaela Shiffrin a 84 centesimi.
Per Goggia è il secondo successo stagionale ed il quarto in carriera con 18 podi ed un bronzo .

“Vincere a casa è un sogno, Cortina è la mia preferita e spero di fare un grande risultato anche domani”.
Queste le prime parole a caldo di So Goggia, dopo la a Cortina.

“C’è ancora tanto da lavorare ma rimango concentrata sulla mia performance. L’importante è andar forte”, prosegue la bergamasca, che ha analizzato la sua gara: “Ho commesso qualche errore. Oggi è stato dif anche a causa della visibilità scarsa. Nella prima parte non mi sono piaciuta, non sono stata fluidissima sullo sci, mentre nella seconda fase è andata molto meglio. La Vonn era velocissima, non riuscivo a coprire bene lo sci ma ho cercato di spingere nonostante gli errori. Se Lindsey non avesse fatto quell’errore avree forse vinto lei ma sul gradino più alto del podio ci sono io”.

La Goggia si è proiettata alla gara di domani, il superG, sempre sulle nevi di Cortina: “Il primo posto dà coraggio e carattere. Domani c’è un’altra gara. Ma oggi mi godo questa e domani cercherò di sciare meglio. Avrò la soddisne di partire col pettorale rosso da leader e per me sarà la prima volta”, conclude la bergamasca.