ULTIM'ORA

Giuntoli recita il mantra: si usi il Var!

napoli-parma-giuntoli-sky-sport

di Nino Campa - Giuntoli, mandato da a protese in contro Giuia ripete il mantra…
“Quello che chiediamo noi è che l’ vada a rivedere l’azione. È una cosa che non possiamo accete. L’ era convinto che Milik si fosse buttato, senza tocco. Le immagini sembrano dire il contrario. Aiamo già subito contro l’ e questa cosa non possiamo accetla: il fatto che il gioco sia stato fermo per qualche minuto fa pensare che il Var aia rivisto le immagini, per cui l’ avree dovuto controllare. È questo che non accettiamo. Poi il risultato e come è maturato dipende anche da questioni di squadra, su cui ha parlato il nostro allenatore. Ma la presa di posizione della società è questa: non possiamo accete un comportamento così. Il nostro vento è quello di fare chiarezza. L’ può sbagliare sul momento, ma con il Var avree dovuto dare il rigore e togliere il cartellino a Milik”.

OBIETTIVI? “Quello più importante era di ripartire, e secondo me l’aiamo fatto. Aiamo anche giocato una mezz’ora di altissimo livello: creando tanto e non subendo niente. Ora però io penso solo al Var e a quello che è successo. Se parliamo di , doiamo recuperare equio: oggi aiamo concesso molto, mostrando nostri vecchi iti. È un momento di rincorsa ma ci vuole pazienza: ripartiamo dalle cose positive, perché comunque degli aspetti ci sono”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply