ULTIM'ORA

Gioia Juve: golazo e rinnovo, è Dybala!

C17FhtPWgAA5QYI

di Antonella Lamole - Il azo che ha sbloccato -Atalanta in Coppa Italia fa chiarezza sul di Dybala… “Io voglio rimanere!”
Marotta sarà felice ma questa frase costerà 5 milioni di euro netti a stagione più bonus.

Una manciata di minuti contro la Dinamo Zagabria, decisivo pur non segnando, e Roma; poi un’ora giocata male a Doha in Supercoppa italiana, inne titolare in campionato e Coppa Italia con Bologna e Atalanta e 2 : Paulo è tornato e la strigliata di Allegri ha avuto esito.
Rientro lento e inesorabile, che in un mese, ha riconsegnato il vero Dybala: segna, fa segnare, spariglia e cambia la partita.

Allegri ci conta nonostante un rap ‘incrinato’ dopo le critiche per il ko col . Ma la deve vincere e con un Dybala così è più facile.

A però è atteso Pierpaolo Triulzi, l’agente, che la pma settimana dovrebbe chiudere il e annunciare il nuovo matrimonio in bianconero mettendo in pace anche Florentino Perez…

Allegri però bacchetta tutti dopo il 3-2 troppo sofferto: “Abbiamo staccato la spinta e tutto diventa più difcile, quando le partite sembrano chiuse non dobbiamo prendere . Questo ci deve far riflettere. C’è stata un po’ di sofferenza e questo ci fa bene. Quando si è sul 2-0 ci si difende in modo diverso da come abbiamo fatto nell’ultimo quarto d’ora. Se fai una difesa ordinata l’Atalanta non tira mai in porta. Un episodio può riaprire la gara. Era capitato a Doha, è successo anche oggi. Dybala? A Doha non è successo nulla, oggi ha fatto una buona partita. Bonucci? Ha giocato 15′, vediamo come sta domenica. Pjaca? Ha grandi qualità ma deve crescere. Rincon? Buona prova, sono nto”.

Prima della gara il dg Marotta apre a Kolasinac: “Al momento abbiamo Evra, aspettiamo. o T nei quarti? Ci attende un mese molto importante”.