ULTIM'ORA

Gianpaolo caccia Juric: Samp derby di maturità!

Soccer: Serie A; Genoa-Sampdoria

di Terna Larossa – La vince il con il Genoa e sale a quota 23 punti in classica, uno in meno della . A Marassi nisce 2-0 per i blucerchiati, che superano il Grifone con un per tempo: rez sblocca il match con un al 24′, nella ripresa chiude i conti Quagliarella grazie a un bell’assist di Zapata (84′).
I rossoblù restano fermi a 6 punti, Juric sempre più nei guai.

VORTI DECISIVI
Zapata 7,5. Un lavoro enorme spalle alla porta, situazione in cui è impossibile anticiparlo. Si muove tanto e lotta senza risparmiarsi, suo l’assist di testa per rez e quello per Quagliarella. Quando parte in progressione è devastante.
Quagliarella 7,5. Una furia indomabile. Come i veri leader, cresce d’intensità con il passare dei minuti no al 2-0 con cui blinda la partita.
rez 7. Preziosissimo sulla tre, dove si esprime sempre palla a terra e con grande qualità. Straordinario l’inserimento con cui apre il .

Lapadula 5. Non basta la generosità. Ha un paio di buone chance e le sbaglia, anche di sponda non se la cava troppo bene.
Taarabt 6,5. Tra i più vivaci in campo: salta l’uomo e cerca sempre di andare in verticale, però è impreciso quando c’è da concludere.
Zukanovic 4. Soffre tantissimo l’ blucerchiato, insieme a Rossettini va spesso in tilt. Commette due gravi errori in occasione dei due .

TABELLINO. GENOA- 0-2
Genoa (3-4-2-1): Perin 6; Izzo 5,5, Rossettini 5, Zukanovic 4; Rosi 5 (8′ st Lazovic 5, 41′ st Pellegri sv), Veloso 5, Omeonga 5,5, Laxalt 5,5; L. Rigoni 6 (22′ st Pandev 5,5), Taarabt 6,5; Lapadula 5.
A disp.:: Lamanna, Biraschi, Gentiletti, Migliore, Brlek, Bertolacci, Coe, Galabinov, Ricci. All.: Juric 5
(4-3-1-2): Viviano 6,5; Bereszynski 6, Silvestre 6,5, 6, Strinic 6; Praet 6 (32′ st Alvarez sv), Torreira 7, Linetty 6,5; rez 7 (15′ st Barreto 6,5); Quagliarella 7,5, Zapata 7,5 (42′ st Caprari sv). A disp.: Puggioni, Tozzo, Sala, Regini, Andersen, Murru, Verre, Capezzi, Kownacki. All.: Giampaolo 7
: Irrati
Marcatori: 24′ rez (S), 39′ st Quagliarella (S)
Ammoniti: Bereszynski, (S); Lapadula, Veloso, Rossettini, Taarabt (G)