ULTIM'ORA

Gattuso amaro: senza equilibrio, siamo messi male!

195722350-8da21947-0b48-4256-b579-881328a66968

di Paolo Jr Paoletti - Rino Gattuso è molto giù! Demoralizzato, avvilito dal debutto a .
“Penso che in questo momento questa squadra mentalmente non sta bene. Ci aiamo messo del nostro, non credo nella sfortuna. La squadra deve tornare a credere nelle sue potenzialità. Manchiamo di equio. La squadra fa fatica, ci sta che i schino. E’ una squadra in sofferenza. Non appena vuoi fare qualcosa di diverso ti scopri, con un attaccante in più, e succede questo. La squadra ha pochissimo equio”.

, schiatissimo, è l’emblema di questo vergogna.
“Non parlerei solo di lui. Questa squadra per 9-10 anni è sempre stata seconda o terza in classica. Ora si fa fatica e ci stanno i schi. Doiamo tornare a fare le cose con entusiasmo. Non voglio parlare solo di , non ha giocato male solo lui. Questa squadra è costruita per arrivare nelle posizioni alte ma in questo momento non arrivano le prestazioni”.

Ringhio nella sua prima è ricorso all’usato sicuro, molto usato poco sicuro…
“Ho parlato con i calciatori. Sono schierati nelle posizioni in cui hanno sempre giocato. Negli 15 minuti aiamo provato anche il 4-2-4, ma in questo momento la cosa più importante è l’equio. Bisogna sistemare gli equi tattici e la questione mentale. La squadra paga di non vincere da 50 e passa giorni. Lo dimostrano i primi 10 minuti. Ogni minuto ne combinavamo una. I primi 10′ sono stati una sciagura, rispecchiamo il momento”.

Anche due anni fa con il il debutto fu amaro.
“Quella volta là era una squadra in difcoltà, ma che veniva da 4-5 anni di problemi. Qui invece quello che sta succedendo è nuovo. I calciatori hanno scritto pagine importanti del , ottimi risultati, e si trovano a gestire una situazione mai vissuta”.

Il quarto posta è a -11…. troppi!
“Aiamo il dovere di crederci ma soprat di lavorare. La classica è brutta, doiamo ritrovare energie e migliorare condizioni sica e mentale. Siamo in grande difcoltà”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply