ULTIM'ORA

Gasp festa verità: Champions eccessiva, ma l’Europa…

paloschi_instagram

di Nino Campa - Gasperini esulta dopo il 2-0 del ma resta con i piedi per terra: “Risultato che ci dà fiducia per l’obiettivo europeo. ? Mi sembra un po’ esagerato…”.
Su Caldara, rivene della stagione: “Se continua così sarà diffi tenerlo per un altro anno”
ko, l’ riapre la corsa
Infatti è una formato , il 2-0 al lo confermano. Ora soli al quarto posto a -3 dal , continuano a volare in campionato: “Parlare di mi sembra un po’ esagerato… è una cosa che sta meglio a , e anche . Ma la vittoria di oggi ci dà comunque grandi speranze per l’Europa League, ci aiuta a crederci”, ammette Gasp.

Proprio l’ex allenatore del Genoa è il segreto della crescita esponenziale della squadra bergamasca. E anche i suoi stessi giocatori lo riconoscono. “Mi fa piacere che i ragazzi mi attribuiscano i meriti – l’ultimo a farlo Caldara, eroe del , durante il ritiro della Nazionale – ma io tendo a restituirli subito a l. L fanno le prestazioni in campo, io posso solo assecondare la l crescita. Non hanno solo bagaglio tecnico e tattico, ma pure la testa giusta. Si mettono a disposizione nel modo giusto”.

Dove può arrivare questo Gasperini: “Un grande club nel ? Non lo so, questa è una dimensione in cui sto bene. Sono convinto che se dovesse arrivare un’altra possibilità dovree essere voluta, mi dovree convincere fino in fondo. A Bergamo ho comunque trovato una società seria, così come l’ambiente: per fare il salto ci devono essere certi presupposti”.