ULTIM'ORA

Gasp contro tutti, per Sarri sarà una passeggiata!

Gasperini

di Nina Madonna – Nervi tesi a Bergamo in occasione della conferenza stampa alla vigilia della partita contro il . L’allenatore degli orobici, Gasperini, stando a quanto riporta L’Eco di Bergamo, avrebbe abbandonato la sala stampa non senza un battibecco di troppo con uno dei sti presenti, battibecco che sarebbe sfociato in toni accesi e insulti. Al momento nessun altro riscontro, ma il ca a Bergamo appare tutt’altro che sereno. Gli risultati e alcune scelte tecniche, in primis la panchina di Sportiello, hanno creato un ambiente non proprio sereno intorno al mister. Senza Kessiè e Konko, l’Atalanta è votata ad un nuovo pomeriggio di passione.
“I pronostici sono tutti contro di noi, ma noi da questa partita abbiamo da guadagnare. Ci arriviamo bene, dopo aver fatto una buona prestazione lunedì con il Crotone: anche se è stata sminuita. In dieci abbiamo sofferto in qualche situazione nel finale. Per noi sarà una bella opportunità per prendere slancio e fiducia”. Gasperini si fa coraggio ma sa che una nuova sconfitta con il potrebbe decidere l’!
Anche perchè servirebbe un capro espiatorio di una gara che nasconde tanti essi di con i due più che alleati. Alberto Grassi acquistato per 10mln da De Laurentis è tornato in prestito per 400.000 euro. Potrebbe giocare titolare…
Non ci sarà Franck Kessiè che si morderà le mani perchè il sarebbe su di lui con un’opzione morale sorta di prelazione.
In panchina Marco Sportiello farà sicuramente il per il , motivo per cui Gasperini lo ha tenuto fuori, in attesa della agli azzurri.
I due hanno parlato anche di Andrea Conti, 22enne in crisi di crescita ma ancora attenzionato da Giuntoli visto che rientra nei parametri di costi azzurri.