ULTIM'ORA

Gasp: Atalanta triste e la formalità Hapoel Haifa…

151401702-ee381a37-7dac-432f-809f-3b8d04f01dc1

di Nina Madonna – Gian Piero perini ha lanciato l’allarme a 48 ore dal del terzo turno di : “La società sa di cosa c’è bisogno perché l’ho sempre detto. Ha messo a disposizione un budget importante ma sono arrivati tanti che non sono ancora pronti”.
L’ con questi scenderà in campo contro l’Hapoel Haifa dopo il 4-1 dell’andata.
A poco meno di 48 ore dalla chiusura del , spiega: “Il purtroppo è stato molto triste e molto esiguo, la squadra per questo è in difcoltà. La rosa, così com’è, difcilmente può essere competitiva su più fronti: se le aspettative sono quelle di ripetere le due annate precedenti, forse ci vuole un allenatore più bravo”.