ULTIM'ORA

Garcia, schiaffi alla Roma: “mai così male!” No riposo.

640x360_C_2_video_530730_videoThumbnail

di Romana Collina - Niente giorno di riposo per la Roma che tornerà subito ad allenarsi a Trigoria. Con l’Inter nel prossimo serale a è decisiva. La ripresa non era prevista, ed è stata confermata dal tecnico ai microfoni di ‘Roma ’.
Prima di riprendere gli allenamenti faranno i conti con Garcia che dopo l’1-1 dell’ ha mascherato la rabbia per un duro faccia faccio con la squadra.

Garcia non ne può più ed alza i toni… “Sono molto arrabbiato. Non mi è piaciuto niente: male la Roma, male l’, male l’. Nessuno è stato all’altezza”. Rudi accusa il mondo intero e maledice il gionro in cui ha accettato gli errori di . A cominciare da Benatia.
Accusa: “Ho visto il peggior primo tempo, giocando così era difcile ottenere tre punti. Abbiamo fatto troppo poco. Da domani torniamo al lav per recuperare i punti persi. Andiamo a vincere fuori casa”.

Insiste…”Dopo l’1-0 ci siamo addormentati. Sono arrabbiato, preferisco tenere le mie parole per i giocatori domani. Leggermente meglio con Keita e Ibarbo. Troppi assenti per avere un livello degno del secondo posto. Per fortuna mancano ancora sette partite. La prossima con l’Inter sarà difcile. Ma lo era anche oggi, e si poteva fare di più‏. L’ è un problema? Non c’era la Curva Sud. Oggi il problema è la prestazione: pochi tiri, poche occasioni. Dobbiamo migliorare. Dobbiamo vincere fuori casa per continuare a lote per la . Resto se non ci qualichiamo? A me interessa l’Inter. Non è il momento di parlare, mancano sette partite e 21 punti, abbastanza per qualicarci‏”.