ULTIM'ORA

Garcia, detto-fatto: 3 al Cagliari, Juve a -5. Viola ok.

serie-a-in-diretta-665380

Garcia ha mantenuto la promessa: la è a -5 dai bianconeri in attesa di -Livorno posticipo del lunedi.
“Siamo a meno cinque – ricorda il tecnico giallorosso – abbiamo fatto ciò che dovevamo, la pressione adesso è sugli altri. C’è fiducia ed è importante, l’hanno i singoli e la squadra è convinta che possiamo raggiungere grandi obiettivi. Mancano sei partite è normale credere nella rimonta”.

“Abbiamo sfatato il tabù di Cagliari e dà più fiducia al gruppo. con molti squalificati? Riposeranno e ci sarà spazio per altri. Chi entra sa cosa fare. Nelle nostre mani c’è il secondo posto, il resto dipende dalla . Abbiamo messo pressione ciò mi rende felice e soddisfatto. Quando sono arrivato a , dovevo ridare il sorriso a squadra e si, obiettivo centrato. Contatto Destro-Astori…? Prova …? Io preferisco parlare di Destro come giocatore, sta facendo benissimo ed è tutto merito suo. Non molla mai, ha statistiche importanti, migliora giorno dopo giorno, sta arrivando al top”.

Cagliari- 0-3: 29′ st apre sulla sinistra per Florenzi, cross rasoterra per Destro che anticipa il difensore e devia in rete.
-Udinese 2-1: al 37′ st Bruno Fernandes, con un tiro-cross dalla fascia destra, beffa infilandolo sul primo palo.
-Sassuolo 0-2: al 26′ st punizione di Sansone da sinistra, Zaza forse sfiora impercettibilmente la sfera che si insacca.
Catania- 1-2: 38′ st lancio di El Kaddouri, sponda di Meggiorini per che stoppa e, grazie a una deviazione, insacca.
La Lazio ha battuto 2-0 la Sampdoria all’Olimpico.