ULTIM'ORA

Miha al Napoli, sì giovedì? Rafa al City, DeLa for sale.

mihajlovic-benitez

di Paolo Paoletti - Tutto fatto: Mihajlovic è il nuovo allenatore del Napoli, rma giovedi a Napoli. Benitez va al . Lo confermerà nella conferenza stampa alla vigilia del Wolsburg?
De Laurentis ha mollato il silenzio stampa, una questione di principio per lui non vale pagare una multa salata!
Vediamo chi si piorterà dietro l’allenatore spagnolo al tavolo delle verità…

La prima è che Galliani ha spinto Miha a Napoli: “Se faremo bene no a ne stagione Pippo sarà il nostro allenatore anche l’anno pmo”. Otto partite del club che entro aprile sarà venduto ai cinesi e non può muovere un euro ne decidere nulla! L’AD conferma: “ vende? Le sue decisioni verranno prese per amore del Milan”.

Galliani ha ‘toccato’ Mihajlovic: “Se mi piace? A me piacciono di più le signore…”.
Modo strano di dire grazie al tecnico che con la Samp avrebbe potuto distruggere anche la speranza d’Europa, che signica tenere appena più alte le quotazioni del club nella trattativa alla rma.

Sinisa proprio dopo si è liberato dell’idea Milan, accetterà il Napoli. rma entro questa settimana, prima del ‘no’ di Benitez a De Laurentis subito dopo il Wolsfburg. R ha nalmente ricevuto l’offerta per 1 anno dal …che farà la puntando addirittura a Pogba!

Per Sinisa non era il massimo arrivare sull’altra sponda milanese dopo gli anni nerazzurri, ma meglio di Ferrero e anche di De Laurentis se avesse potuto decidere e rilanciare. Parlare di progetti Milan al momento è impossibile e Miha deve scegliere subito un trampolino che lo lanci in alto.

Non è felice di essere il ripiego dopo il no a Spalletti per e l’offerta pazza di part-time a che è valsa la squalica per blasfemia avendo offerto il Napoli al Cittì…
Netto lo stop dalla Federcalcio, la sospensione dalle attività federali ‘deciso’ da Tosel è il segnale di stare al proprio posto.

Napoli, invece, dovrebbe incidere sul cine-presidente: come può venire in mente di cercare un part-time per sostituire Benitez?
DeLa avrebbe pagato mezzo stipendio dei 5 milioni percepiti da , per lui motivo già validissimo!
Come il vaffa a Spalletti che ne ha chiesti 4 e il sì a Mihajlovic che a Genova non arriva ad 1 milione, mentre a Napoli raddoppierà con almeno 2 netti.
Per poco più della metà dell’ingaggio di R, De Laurentis avrà quello che già chiama il Simeone italiano!!!

Per quanti anni?
Questo è il primo nodo: Miha non ne vuole più di 2 pensa già al dopo, De Laurentis chiede l’opzione libera per il Napoli sul terzo.
Non può essere uno scoglio, entrambi hanno fretta di decidere! Senza aver detto quasi nulla della pma squadra.

De Laurentis resta il grande scontto, abbandonato da Mazzarri e Benitez in 3 anni non ha argomenti per spiegare perchè!
Deve invece capire come e con chi rilanciare il nto ‘Grande Progetto’…

Eduardo Inda, ex direttore di Marca, nel seguitissimo programma di Atresmedia tv ‘El Chiringuito de Neox’… 1.260.000 espectadores el minuto de oro… ha svelato: “La priorità dell’Ateltico Madrid si chiama Gonzalo Higuain. Ha un ingaggio che Simeone può pagare anche se puntava a Cavani, impossibile da raggiungere proprio per i che il chiede. Higuain vuole Madrid dove vive ancora la sua famiglia e farà tutto il possibile per approdare all’Ateltico Madrid. Il piano B è Mauro Icardi”

Signori venite, Napoli for sale!