ULTIM'ORA

Manolo-Saints, è fatta: 17mln +3 di bonus, più 10%!

gabbiadini.napoli.cappellino.2016.2017.750x450

di Paolo Jr Paoletti - Ore 17.45: Gaiadini è del Southampton. Ha deciso l’incontro a Roma tra e l’agente dell’attaccante Pagliari per rispondere all’ultima offerta: 17 milioni più 3 di bonus più il 10% sulla futura rivendita.
Ora Gaiadini è atteso in Inghilterra per sottoporsi alle visite mediche e firmare il contratto coi Saints.

Gaiadini, che è rimasto in panchina per tutti i 90′ della gara pareggiata contro il Palermo, aveva già detto sì al Southampton e a un contratto quadriennale da oltre 5 milioni di euro a stagione. Ora solo i test medici lo separano dalla sua nuova avventura.

Ore 17.25, Gaiadini s’avvicina al Southampton: dopo l’incontro avvenuto in mattinata, le parti sembrereero pronte a chiudere. Si attende la definitiva fumata bianca da .

Ore 12.30: in attesa di definire il l futuro, Gaiadini e Giaccherini questa mattina erano nel centro di con le rispettive famiglie, per una passeggiata. I due, ripresi dalle telecamere, sono sembrati sorridenti.

Di primo mattino sembrava che l’1-1 col Palermo avesse fregato anche Gaiadini: niente secondo posto, alla cessione al Southampton.

La trattativa però non è sfumata: Pagliari e il inglese pressano pressing con l’offerta di 17 milioni più bonus ti ai e alle presenze…per raggiungere i 20 milioni chiesti dal .
Già questa estate ci fu il no all’Everton in estate ed anche adesso dice no alla cessione per soldi.

Oggi il ds Giuntoli a affronterà la situazione in prima persona con gli emissari dei Saints e il manager di Gaiadini, Pagliari: il giocatore è chiuso dal recupero di Milik, dall’acquisto di Pavoletti e dall’esplosione di prima punta che ha conquistato Sarri. Perchè distruggere Gaiadini e un patrimonio finanziario?