ULTIM'ORA

Gabbiadini, ora o mai più: Sarri può distruggerlo!

gabbiadini.napoli.sguardo.basso.2017.750x450

di Paolo Paoletti - Se non gioca adesso, quando gioca Gaiadini?
Questa ha rotto e Manolo non ne può più!
Meglio incassare 3 milioni di stipendio e diventare un calciatore a 25 anni?
Dal 30 giugno al 15 luglio scorso la sua quotazione è calata da 18 a 17 milioni… folle non averlo dato all’estero se i 25 milioni sbandierati da Wolsburg e West Ham erano veri.
Lui ha fatto di per andarsene ma il contratto in scadenza a giugno 2019 è peggio di una prigione.
Tra poco diverrà d’, ma importa?

- Bologna è l’occasione della vita. Dopo la seconda doppietta di Milik a , Manolo deve dimostrare subito di non essere una riserva. Higauin aveva tolto ogni speranza, con Milik non può andare così. Gaio ci ha già rimesso un europeo, quanto questo sacrificio?

Fa sorridere sentire Sarri soddisfatto dall’umore dell’attaccante: sembra una presa in giro…”Lo vedo più sorridente”, dovree uccidersi?
Il sta distruggendo un talento: é punta centrale, ha ragione Sarri, s’adatta a giocare esterno seconda punta.
ma i li ha sempre segnati ed è difficile trovare un attaccante che calci come sa farlo lui. Da tutte le posizioni con il suo mancino.

Non è un trastore, ha un carattere introverso ma sul campo fa il suo dovere.
Fin qui ha messo insieme 80 minuti in 3 presenze. Spezzoni. Così come è stata un’illusione partire titolare a Pescara.
Zero , che invece segnava gli anni scorsi anche nelle comparsate: 20 reti in 60 presenze.

Cosa è cambiato?
La sua voglia di attendere, perchè il tempo passa e la carriera di Manolo di decide ora.
Ed anche il gioco del , da quando Higuain ha salutato.

Milik è forte di testa, variante in più, fisicamente si fa sentire e ciò sopra in . Ma Sarri deve decidere se distruggere o tenere in vita Gaiadini.
Se non gioca dall’inizio col Bologna è finita.
Che lo sappiano tutti!!!