ULTIM'ORA

Gabbiadini aspetta Kalinic, ma ADL alza il prezzo!

url-12

di Chiara Benigni e Nino Campa – Prima voci, ora mezze ammissioni: Nikola Kalinic può lasciare la , servono 50 milioni, il valore della clausola!
La di Fabio Cannavaro può pagare, pagherà?
L’affare non può essere riutato dai Della Valle: plus valenza che mette i conti a posto, per un sostituto ed un lauto guadagno.
In silenzio, aspetta, Manolo Gabbiadini.
Questa è la novità, che cambierebbe le carte in tavola anche a .

SORPRESA. Gabbiadini mantiene un prolo basso. Professionista a Castelvolturno, altrove il 1 febbraio.
La er lo aspetta, ma c’è stato uno alle ipotesi: si segue come nirà a renze. Eppure mancano meno di 2 settimane alla chiusura del . Manolo gradisce sicuramente l’Inghilterra, ma la prima scelta resta l’Italia. La , che vendendo Kalinic dovrà sostituirlo.
Gabbiadini è l’uomo giusto, soprattutto perché con un allenatore ‘aperto’ come Sousa potrebbe trovare facilmente posizione.

PROBLEMA. Il promette tra Gabbiadini e la sarebbe sicuramente .
Il cinepresidente ha chiesto 20 milioni al manager del giocatore, ma il cambio di destinazione, sapere che i hanno da spendere, veder giocare Gabbiadini in , anche contro, cambierebbe tutte le carte in tavola. E ADL è un maestro nel bruciare promesse.
Manolo attende in silenzio. Senza esporsi, per non ‘chiudere’ a chi lo aspetta in Inghilterra: Southampton e West Bromwich Albion.

Ma la chanches chiuderebbe il cerchio. Ovviamente conti senza l’oste!