ULTIM'ORA

Francia, 2-0 è in semifinale: papera Muslera, Gimenez piange giocando!

C_29_fotogallery_1022302__ImageGallery__imageGalleryItem_9_image

di Cocò Parisienne - La batte 2-0 l’Uruguay ed è la prima semifinalista di Russia 2018!
Gara intensa ed equilta sbloccata al 40′ dal colpo di testa di Varane su punizione battuta da Griezmann.
Lo stesso Griezmann trova il raddoppio al 61′ con la complicità di Muslera che si lascia sfuggire un sinistro centrale per il raddoppio transalpino che chiude i conti.
Deschamps aspetta la vincente di Brasile-Belgio.

Dall’altra parte lacrime per un sogno sfumato. Sono quelle del difensore dell’Uruguay José Gimenez.
A due minuti dalla fine con la avanti 2-0, il giocatore della Celeste è inquadrato dalle telecamere mentre schierato in barriera per una punizione di Griezmann, piange a dirotto in mondovisione. E fa commuovere.

DECISIVI.
Griezmann 7,5. Cerca spazi, fraseggia, indovina giocate. Produce l’assist per il di Varane. Tira dai 20 metri quando Muslera scivola sulla più banale delle papere: 2-0 e timbro sulla gara.
Lloris 7. Decisivo in anticipo dopo un colpo di testa di Godin e allungandosi a mano aperta sul colpo di testa di Caceres. Spettatore nella ripresa
Pogba 7. Lui e Kantè tengono in piedi il centrocampo, diga sopra nel primo tempo alle folate della Celeste. A Paul vanno buon parte dei meriti del 2-0 perché è lui a riconquise il pallone e avanzare con impeto prima del sinistro di Griezmann.
Mbappé 6. Non prende la scena: un paio di sprint nel primo tempo ma ben controllato. Nel finale provoca nervosismo con un irridente colpo di tacco e viene sostituito.

Stuani 5. Far dimenticare Cavani saree compito quasi impossibile per qualunque attaccante: ci prova con un tiro largo nel primo tempo. Si fa anticipare da Varane sull’1-0. Sostituito a inizio ripresa
Muslera 4. Bene in alcune uscite ma l’vento “alla Karius” che manda in Griezmann arriva nel momento in cui l’Uruguay stava cercando di alzare la testa. E chiude gara e Mondiale
Godin 6. Capitano coraggioso che non molla e prova a dare la carica: la sua parte la fa con la solita puntualità provando a farsi vedere anche davanti.

TABELLINO. URUGUAY- 0-2
Uruguay (4-4-2): Muslera 4; Caceres 6, Godin 6, Gimenez 6, Laxalt 5,5; Nandez 5,5 (28′ st Urretaviskaya 5,5), Torreira 5, Vecino 5,5, Bentancur 5 (14′ st Rodriguez 5,5); Stuani 5 (14′ st Gomez 5,5), Suarez 5,5. A disp.: Campana, M. Silva, G. Silva, Pereira, Coates, Sanchez, De Arrascaeta, Varela. All.: 5,5
(4-2-3-1): Lloris 7; Pavard 6,5, Varene 7, Umtiti 6,5, Hernandez 6,5; Pogba 7, Kanté 7; Mbappé 6 (43′ st Dembélé sv), Griezmann 7,5 (48′ st Fekir sv), Tolisso 6,5 (35′ st Nzonzi sv); Giroud 6. A disp.: Mandanda, Areola, Sidibé, Kimpembe, , Mendy, Thauvin, Lemar. All.: Deschamps 7

: Pitana (Arg)
Marcatori: 40′ Varane (F), 16′ st Griezmann (F)
Ammoniti: Hernandez (F), Bentancur (U), Rodriguez (U), Mbappé (F)