ULTIM'ORA

Fake a Bergamo, ‘dubbi’ a Firenze: c’è una regia?

C_29_articolo_1249698_lstParagrafi_paragrafo_0_upiImgParFull

di Nina Madonna - Un secondo episodio a Bergamo, nel giro di 3 giorni, dopo le assurde scritte di renze contro e la che hanno sollevato molti interrogativi su chi abbia potuto scriverle in una zona proibita ai orentini e già presidiata dalla Polizia.

Sconcertante la domanda: c’è una regia dietro queste assurdità del calcistico?
E proprio quando in , a seguito di errori dei si in Arsenal-Tottenham uno spettatore è stato arrestato portato in carcere e messo al bando dal Tottenham in poche ore!

IL FATTO. Da questa mattina sta facendo il giro del web un fotomontaggio della zona antistante la curva Msini dello stadio Azzurri d’ di Bergamo con un cumulo di immondizia davanti e il messaggio “per farvi sentire a casa vostra” rivolto ai si del in vista della partita di questa sera.
Un gesto da cui l’ prende le distanze in una nota ufciale.

Ecco il : “ Bergamasco comunica di aver preso suo malgrado visione di alcune foto, evidentemente ‘fake’ ed oggetto di foto-montaggio, che ritraggono una falsa rappresentazione dello stadio di Bergamo. B.C. si dissocia da questo e da ogni altro comportamento che non sia conforme a principi di lealtà e correttezza. Nella foto sotto quello che era ed è l’effettivo stato del luogo che è sotto la costante vigilanza dei preposti”.

Questo secondo episodio nel giro di 3 giorni, dopo le scritte di renze contro e la che hanno sollevato molti interrogativi su chi abbia potuto scriverle in una zona proibita ai orentini e già presidiata dalla Polizia.
Sconcertante la domanda: c’è una regia dietro queste assurdità del calcistico?
Proprio quando in , a seguito di errori del in Arsenal-Topttenham un so è stato arrestato e messo al bando dal Tottenham in poche ore!