ULTIM'ORA

Fake a Bergamo, ‘dubbi’ a Firenze: c’è una regia?

C_29_articolo_1249698_lstParagrafi_paragrafo_0_upiImgParFull

di Nina Madonna - Un secondo episodio a Bergamo, nel giro di 3 giorni, dopo le assurde scritte di contro e la che hanno sollevato molti rogativi su chi aia potuto scriverle in una zona proibita ai orentini e già presidiata dalla Polizia.

Sconcertante la domanda: c’è una regia dietro queste assurdità del calcistico?
E proprio quando in er, a seguito di errori dei si in Arsenal-Tottenham uno spettatore è stato arrestato portato in carcere e messo al bando dal Tottenham in poche ore!

IL FATTO. Da questa mattina sta facendo il giro del web un fotomontaggio della zona antistante la curva Morosini dello o Azzurri d’ di Bergamo con un cumulo di immondizia davanti e il messaggio “per farvi sentire a casa vostra” rivolto ai si del in vista della partita di questa sera.
Un gesto da cui l’Atalanta prende le distanze in una nota ufciale.

Ecco il comunicato: “Atalanta Bergamasco Calcio comunica di aver preso suo malgrado visione di alcune foto, evidentemente ‘fake’ ed oggetto di foto-montaggio, che ritraggono una falsa rappresentazione dello o di Bergamo. Atalanta B.C. si dissocia da questo e da ogni altro comportamento che non sia conforme a principi di lealtà e correttezza. Nella foto sotto quello che era ed è l’effettivo stato del luogo che è sotto la costante vigilanza dei preposti”.

Questo secondo episodio nel giro di 3 giorni, dopo le scritte di contro e la che hanno sollevato molti rogativi su chi aia potuto scriverle in una zona proibita ai orentini e già presidiata dalla Polizia.
Sconcertante la domanda: c’è una regia dietro queste assurdità del calcistico?
Proprio quando in er, a seguito di errori del in Arsenal-Topttenham un so è stato arrestato e messo al bando dal Tottenham in poche ore!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply