ULTIM'ORA

Flop: errore Meret, 1 palo, 7 palle-gol…

Italy vs Spaina

di Paolo Paoletti - Di Biagio è inerme. “C’è delusione, anche per come è andata la gara. Aiamo fatto la partita per 90′, senza segnare nonostante le azioni pericolose. Il è anche questo, bravi loro. C’è poco da rimproverare ai ragazzi, se non una maggiore incisività. Ora è dura qualicarsi”.

Spiega. “Nel secondo tempo ci siamo anche un po’ innervositi, ma riuscendo a creare occasioni ugualmente. Con un po’ di fortuna, poteva nire diversamente”. Adesso la situazione si è molto complicata. Facciamo un po’ di conti, ma è dura”.

I conti sono questi: l’ dovrà battere il Belgio e sperare che la Spagna superi la Polonia con al massimo 2 gol di scarto. Ai polacchi invece basta 1 pari.
Dif invece prevedere come passare miglior seconda dei tre gironi.

Errori in e difesa: 7 occasioni sprecate, papera di Meret… che stacca male spingendo con la gamba sinistra invece che con la destra!
L’Under 21 perde malissimo contro la Polonia 1-0 e mette a rischio la qualicazione azzerando l’entusiasmo suscitato travolgendo la Spagna.

Dall’Ara trato dal gol decisivo di Bielik al 40′ che doppia la rete agli spagnoli, primo polacco a segnare più di una rete alla fase nale dell’Europeo Under 21. Gol segnato con il primo tiro della Polonia nello specchio porta.

Possesso palla (65,2%), 31 conclusioni, costante ma confusa iniziativa nella ripresa, non recuperano lo svantaggio azzurro.
Vicinissimo con Orsolini beccato in giusto fuorigioco dal Var, annullando l’1-1.

Sfortunato invece fermato dal palo su un bel destro dal limite dell’area.
Ma Mandragora, Barella e Bastoni non possono sprecare soli davanti la porta!

L’ non perdeva in casa nella fase nale dell’Europeo Under 21 da feraio 1982 contro la Scozia (0-1).

Male sopratutto Adjapong e Nicolò Zaniolo gli unici a non aver tentato almeno un tiro in porta.

Sandro Tonali (19 anni e 42 giorni), invece, è stato il terzo giocatore più giovane a disputare l’Europeo Under 21 dopo Donnarumma e .

La Polonia ha vinto le due partite della fase nale di questo Europeo Under 21 dopo aver ottenuto 1 solo successo nelle precedenti 13 gare nella competizione (4N, 8P).

La Polonia ha segnato con il primo tiro nello specchio effettuato nell’incontro.

Per la qualicazione alle seminali serve vincere con il Belgio, ma potree non bastare.

TABELLINO. -POLONIA 0-1
(4-3-3): Meret; Adjapong (36′ st Zaniolo), , Bastoni, Dimarco; Barella, Mandragora (12′ st Tonali), ; Orsolini (1′ st Kean), Cutrone, Chiesa.
A disposizione: Audero, Montipò, Calabresi, Pezzella, Bonifazi, Bonazzoli, gna, Locatelli, Murgia:
Allenatore: Di Biagio.

Polonia (4-5-1): Grabara; la, Wieteska, Bochniewicz, Pestka; Jagiello (10′ st Michalak), Zurkowski, Bielik, Dziczek, Szymanski; Kownacki (31′ st Buksa).
A disposizione: Lis, Loska, Placheta, Piotrowski, Swiderski, Widowiak, Jonczy, Jozwiak, Tomczyk, Gumny.
Allenatore: Michniewicz.

Arbitro: Kulbakov (Bielorussia)
Reti: 40′ Bielik
Ammoniti: Dziczek, Kownacki, Zaniolo, Buksa

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply