ULTIM'ORA

Via Macalli, crolla la Lega Pro. Era ora!

mario-macalli_1nh70t6838inr16gvy4ofs46s1

di na Collina - nalmente: dopo 18 anni, la Pro, triva una boccata d’ossigeno…il suo presidente, Mario Macalli, si è dimesso insieme a il Consiglio Direttivo. Lasciano la poltrona su cui si erano seduti nel 1997. Un assurdo!!!

Il motivo è la mancata approvazione del o, martedì scorso, da parte di 38 della .
Ma anche la perquisizione della sua casa, lo scorso 10 giugno per l’affaire ’, che avrebbe favorito la sua ennesima rielezione.

Macalli, attualmente inibito per 6 mesi per il Pergocrema ma non indagato nello - di cui sopra, giura che la sua decisione non ha a che vedere con le pressioni insostenibili degli inquirenti.

Spiega: “Non c’è nessun passo indietro o in avanti. Nella vita abbiamo delle priorità, in questo momento le mie non hanno nulla a che vedere con il . Devo dare il valore alle cose cui sono più affezionato. Specialmente con questo in ”.