ULTIM'ORA

Finale occulto: Toro, Empoli,Genoa fregati!

cairo.torino.frosinone.perplesso.2018.2019.750x450

di Paolo Jr Paoletti – Atalanta-Empoli, lunedì sera, per la e la .
I veleni più di sempre stanno inquinando il finale di stagione e dopo Cairo e Prandelli sbotta perfino il mite Andreazzoli, allenatore dell’Empoli…
“Anche io avrei preferito affrone una squadra di ragazzotti, come Barzagli ha definito la ieri la ntus, ma non è stato così. ma, per come sono fatto, tendo a concentrarmi su ciò che posso fare io e non sugli altri”.

Gli altri in questo caso è la Spal che battendo la ha complicato notevolmente la corsa dei toscani. Ma Spal- non è il solo risultato strano su cui recriminare.

L’1-1 contro il Cagliari non va giù ad Urbano Cairo: “Mi è sembrato un arbitraggio molto squilibrato. Zaza? Se applichi ad ogni partita la regola di espellere un giocatore per un’imprecazione allora finisci sempre in dieci uomini”.
E sul fallo da rigore su Izzo, accusa: “Ho visto dati per molto meno, al VAR vanno solo per penalizzarci”.
Cairo in lotta per un posto in , tira in ballo anche il Milan: “Non dico che vogliano favorirlo ma a rivedere la partita contro la Lazio qualche domanda te la fai e così anche se guardi oggi il nostro match”.

Accuse gravi sfuse e a pacchetti che tira in ballo la credibilità dell’o campionato.

In coda arrivano le rimostranze di un altro pacatissimo ma andato fuori dai gangheri dopo il di Genoa, vinto dalla Samp 2-0.
Prandelli tira dritto su Calvarese e Var: “Sono molto arto perché è la terza partita che giochiamo in 10. Il Var deve controllare e sul primo gol c’era un fallo plateale su Romero. Il secondo episodio è stato clamoroso: ci può se il rigore, ma non il rosso. E’ chiaro che in 10 è stata complicata. Nonostante questo i ragazzi hanno dato ”.

Dopo questo flop la corsa del Genoa è ancora piena di insidie…
“Noi dobbiamo pensare alla e trovarla all’ultima giornata. Domani riprenderemo gli allenamenti, ci sarà la prossima partita dove dovremo essere convinti di fare punti. Abbiamo sei partite e dobbiamo assolutamente far punti. E’ chiaro che il resterà nella nostra memoria perché ho capito cosa vuol dire vivere questa sfida. Peccato per quei due episodi”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply