ULTIM'ORA

Cileni aggrediti, Fifa sa: Blatter punisce il Brasile?

fred.medel.brasile.cile.schiaffo.2013.2014.356x237

di Bianca Latte – E’ farsa. La fa sta facendo di tutto per eliminare uno dopo l’altro, chiunque si metta sulla strada di -, nale studiata a tavolino.
sarebbe stato sulla via del , fatta fuori la Colombia. Sappiamo come è andata.
Stavolta tocca al Belgio e a Defour, già squalicato è pronto per l’ dopo gli Usa. Ma…

Ma in ballo adesso c’è direttamente il . A Belo Horizonte è stata dura, non solo in campo. Dietro lo sviluppo drammatico del nale ai , c’è stata forte tensione negli spogliatoi tra il primo e il secondo tempo. Nel tunnel ci sono stati tra i giocatori, confermati anche da Scolari.

Uscendo dal campo Fred ha rilato uno schiaffo a Medel documentato da mundodeportivo.com. Nel parapiglia seguito nel tunnel il capo ufcio stampa brasiliano Rodrigo Paiva ha dato un a Pinilla: “La fa ha il video dell’accaduto”, insistono i ni che hanno presentato un esposto.

Lo stesso Paiva ha parzialmente confermato la versione, pur evidenziando le responsabilità dei ni: “C’è stata confusione, loro ci hanno insultato e aggrediti. E’ stato Pinilla a venirmi incontro e io mi sono solo difeso. Nessun , l’ho solo spinto”.
La fa è chiamata a value sanzioni contro il : Blatter che farà? Chi si azzarderà a punire la Seleçao col pronto a esplodere?

Nessuno invece ha esitato nella procedura fa contro il centrocampista del Belgio Steven Defour per un fallo commesso su un giocatore della Corea del Sud, che gli era valso l’espulsione.
Defour era nito con gli scarpini sulla tibia del giocatore coreano Kim Shin-wook venendo successivamente espulso e quindi squalicato automaticamente per una partita.
L’apertura di un procedimento disciplinare vuole pore a una sanzione più pesante. Per evie la sua presenza contro .