ULTIM'ORA

Fidejussione congelata: Mediapro paga con ok Sky o Canale Lega!

mediapro.addetti.2018.750x450-1

di Nina Madonna - Mediapro ha “certicato alla di avere le gae richieste attraverso la consistenza patrimoniale della sua società madre”, e “fornirà le gae necessarie alla quando potrà disporre” dei diritti , ora al centro della causa con che ha ottenuto dal Tribunale di la del bando no al 4 maggio.

E’ quanto afferma una nota della società spagnola che “presenterebbe le gae in maniera immediata nel caso in cui la decidesse di creare, insieme a Mediapro, un canale proprio

A poche ore dal termine per la presentazione delle gae nanziarie da 1,2 miliardi di euro, previste dal bando con cui è diventata intermediario indipendente per la vendita dei diritti del , il Gruppo Mediapro ha annunciato di aver “certicato alla di di avere le gae richieste attraverso la consistenza patrimoniale della sua società madre, integrata dal pagamento anticipato dei diritti”.

In poche parole, Mediapro ha deciso di subordinare la deiussione che avrebbe dovuto deposie entro oggi alla risoluzione della vertenza giudiziaria con , aprendo anche alla possibilità di un canale con la .