ULTIM'ORA

Federer, ottava maraviglia: Wimbledon ai suoi piedi.

Wimbledon Championships

di Mary Bridge - Roger Federer si regala l’ottava meraviglia a Wimbledon al termine di una nale a senso unico contro Marin Cilic, specchio fedele di un torneo, i hips edizioni 131, dominato dallo svizzero senza perdere un solo set. Una superiorità assoluto, che lo incna il più vecchio vincitore di Wimbledon con i suoi 35 anni e 342 giorni.
Anche nell’atto nale, contro il 28enne di Medjugorje, la superiorità del campione di è stata netta e incontrastata.

Federer aveva vinto già 7 a Wimbledon (2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2009, 2012) e perso 3 nali (2008, 2014, 2015).

n dal primo set, dopo il break nel quinto gioco, e chiuso in 36′ strappando nuovamente il servizio a Cilic. Il croato, che sognava di eguagliare il trionfo del suo compatriota Goran Ivanisevic nel 2001, ha una di nervi e spacca la racchetta. Scoraggiato, e forse già consapevole dell’inevitabile epilogo, subisce un parziale di 12 punti a 3, e si ritrova sotto 0-3 in un batter d’ali nel secondo set. Che Federer risolve in meno di mezz’ora, ipotecando la . Cilic chiede l’vento medico per curare il piede sinistro azzoppato, ma il settimo gioco del terzo set sancisce la sua capitone nale. Salva un primo mathc-point ma nulla può contro l’ace numero 8 di Federer, che rma così il suo Slam numero 19. Il secondo, dopo gli n Open, di questo 2017 della resurrezione.