ULTIM'ORA

Ester Ledecka, SuperG d’oro: ma non è snowboard.

Alpine Skiing - PyeongChang 2018 Olympic Games

Superg senza gloria per le azzurre dello sci ai Giochi di PyeongChang, con vittoria a sorpresa della ceca Ester Ledecka. Sulla pista del ‘Jeongseon alpine centre’ l’ nisce al collo della 22enne di Praga che tra qualche giorno è attesa dalla sua vera gara: ma nello snowboard.

L’atleta è infatti una specialista della tavola, prestata allo sci alpino, e da iridata affronterà la prova olimpica nel gigante parallelo di snowboard. La ceca ha beffato l’austriaca Anna Veith, che si è dovuta acntare dell’argento. Bronzo alla campionessa del Liechtestein, Tina Weirather.

Per l’ in rosa la migliore è stata Johanna Schnarf, quinta a 16 centesimi dal gradino più alto del podio. Seste, con lo stesso tempo, Brignone e Lindsay Vonn). L’americana spreca , come la sua ri in discesa, So Goggia che commette qualche errore di troppo e nisce undicesima. Chiude Nadia Fanchini, dodicesima. Alla Goggia resta ancora la chance della discesa, in cui sderà l’amica-ri Vonn. Delle altre medaglie assegnate nella notte na c’è il pattinaggio di gura maschile, con la doppietta se -argento: primo il favorito della vigilia, il campione di quattro anni fa a , Yuzuru Hanyu che dopo il libero chiude con 317.85 punti, seguito da Shoma Uno (306.90). Bronzo allo spagnolo Javier Fernandez (305.24). La rimonta show nel programma lungo (sei salti quadrupli e il miglior punteggio), dopo il nel corto che lo aveva fatto scivolare in 17/a posizione, non basta alla star Usa Nathan Chen per salire sul podio, e chiude quinto con 297.35. L’azzurro Matteo Rizzo nisce 21/o (232.41). Nel freestyle donne, specialità slopestyle, doppietta svizzera con Sarah Hoefflin, e Mathilde Gremaud, argento. Bronzo alla britannica Isabel Atkin.