ULTIM'ORA

Elliot tratta con i cinesi: la farsa closing continua!

url-14

di Nina Madonna - , peggio che una prostituta! Lì Yonghong, broker asiatico, fatica, a chiudere la trattativa con ninvest e, secondo Sole24 ore, nell’affare potreero entrare gli americani del fondo Elliot, uno dei maggiori hedge fund attivi nelle special situation.
Trattativa già avanzata!

Elliott potree entrare mettendo 150-200 milioni di nanziamento. I restanti 350-360 per concludere l’affare, dovreero esserci.
Quindi 150-200 milioni a debito di Elliott, e per la parte restante denaro preso a prestito da Huarong.
Ad oggi, Lì Yonghong non ha fatto impegnato risorse personali e tutta l’operazione verte su una struttura nanziaria al ite.

Nuovo capitolo della sceneggiata-farsa in attesa del 14 aprile.