ULTIM'ORA

EDNH, un sito europeo per sapere tutto ciò che è vero!

PER MAIOLI

Informare e raccogliere le opinioni del pubblico sui temi più ‘caldi’ dell’attualità europea: dalla dei migranti alla Brit, dal al clima… mettendo a disposizione di tutti sul web notizie e dati per comprendere meglio quanto sta accadendo.

E’ l’obiettivo del nuovo sito EDNH (European Data News Hub) che l’Ansa ha izzato insieme all’agenzia di stampa francese Afp e a quella tedesca Dpa, e che è ora consultabile online all’indirizzo www.ednh.news.

Nella sua dimensione multilingue, la piattaforma EDNH – disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo – offre gratuitamente i suoi contenuti ai media internazionali e pubblica soprat, ma non solo, notizie costruite sulla base dei ‘numeri’ che raccontano trend e fenomeni. A ciò si aggiungono informazioni puntuali e afdabili su quanto sta accadendo accompagnate da pacchetti multimediali composti da foto, lmati, video animati, infograche, graci interattivi.

Il liberamente scaricabile. Tra breve, inoltre, attraverso il sito la società Datenfreunde GmbH (OpenData) inizierà a lanciare una serie di sondaggi d’opinione sui principali argomenti di interesse europeo trattati dall’EDNH. E tutti i media interessati potranno partecipare e contribuire a questa attività rilanciando i sondaggi sui l siti web. Le opinioni del pubblico saranno raccolte anche grazie alle funzioni interattive che, attraverso i social network, lo European Data News Hub punta a sviluppare quotidianamente.

La piattaforma, pienamente indipendente dal punto di vista editoriale, è stata izzata grazie al contributo messo a disposizione, con apposita gara internazionale, della Commissione Europea. Ansa, Afp e Dpa distribuiranno i contenuti del sito sulle l reti raggiungendo un’audience che include , , radio, smartphone, altri siti web e banche dati, nonché istituzioni pubbliche e organismi internazionali.

In futuro l’iniziativa è destinata a coinvolgere altri specialisti del ‘datajournalism’ con l’obiettivo di renderla ancora più completa e partecipativa.