ULTIM'ORA

W l’Europa: ‘maestri’ addio, Juve in bilico!

c348d3eaf5a8186903b788da625978f0

di Paolo Jr Paoletti - ‘Secondo tempo’ degli ottavi di Champions: il calcio inglese può scomparire!
Uscito male il Chelsea a Stamford bridge contro un Psg ridotto in dieci, stessa sorte per Arsenal e Manchester City?
Considerando che anche l’Everton, in vantaggio 2-1 in Europa League è in bilico con la Dinamo cui basta l’1-0, la Premier saluta l’Europa. Debacle senza precedenti per il calcio dei ‘maestri’, ricco ma incapace di vincere sia con i club sia con la nazionale.

Clou mercoledì al Nou Camp: il Barca ha ripreso a volare con i gol a grappoli di Leo Messi.
Fa festa anche Suarez, autore di una doppietta nell’andata di Manchester: i catalani possono perfino acnsi del pari, ma non ci crede nessuno. Lo Neymar ha bisogno di vittorie perchè il club che rischia la squalifica in Liga.
Con la del Real (vittoria ieri con doppietta di Bale), il Barca è in testa la campionato in vetta e dispone della qualificazione ai quarti di Champions col City.
Poche chance sembra avere anche l’Arsenal perché riparte dall’1-3 subito in casa dal Monaco in un ottimo momento.

La Juventus è il vero interrogativo di questo turno: basterà il 2-1 dell’andata?
Il Bo Dortmund non è morto per esperienza e ardore. I tedeschi stanno risalendo la Bunde, ed il pareggio col Colonia ammette le preoccupazioni per la Champions.

Equilibrio nella sfida Atletico-Leverkusen: i tedeschi contano sull’1-0 conquistato in casa; Simeone attraversa una fase delicata, confermata dal pari in Liga con l’Espanyol. Per la prima volta i conchoneros sono scivolati al quarto posto, superati dal Valencia.

Ottavi di di Champions League.
Martedi 17 marzo: ore 20.45:
Monaco-Arsenal (andata 3-1)
Atletico-Leverkusen (0-1)

Mercoledì 18: ore 20.45:
-Manchester City (2-1)
Dortmund-Juventus (1-2)

Già qualificate ai quarti: Porto, Real, Psg, .

In Europa league le italiane tentano l’impresa: una del derby Roma-Fiorentina e il Napoli vincente 3-1 sulla Dinamo vedono i quarti.
Inter e Torino sembrano condannate.
I frequenti passi falsi, soprattutto in trasferta, spingono Benitez alla cautela. è in leggero vantaggio su ma l’ambiente della Capitale e rovente!
Mancini può salvarsi solo con un 2-0 al Wolfsburg, improbabile anche per la vena dei tedeschi.
I granati sognano il miracolo: necessitano di un 3-0 contro lo Zenit. Impossibile, come a San Siro.
Negli altri ottavi: Siviglia tranquillo nel derby col Villarreal; Ajax e Besikas per passare devono ribale il minimo vantaggio di Dnipro e Bruges.