ULTIM'ORA

E’ un’altra Juve: il doppio centravanti adesso funziona!

Mandzukic.Higuain.Juve.estulanza.2016.17.750x450

di Paolo Paoletti - La passa 4-1 sulla , allungando a +2 sulla , a +4 sul Napoli, in arrivo allo sabato nello scontro diretto.
Ma è stata una nuova contro la Samp, completamente diversa rispetto a quella con Dybala tresta a sup di Higuain.
ha schierato 2 centravanti sulla stessa linea che attaccano entrambi la profondità.

Sia Higuain sia Mandzukic hanno giostrato sul lo del fuorigioco per le imbucate di Cuadrado e Pjanic, lasciando la tre libera.
In occasione del primo gol di Mandzukic, i due attaccanti si sono divisi dividersi l’area di rigore evitando riferimenti alla difesa blucerchiata, costretta ad aprirsi per marcare due nalizzatori concedendo più spazio al centro dell’area.

Higuain e Mandzukic hanno giocato all’unisono, l’opposto di Palermo, dove non erano riusciti ad integrarsi: grande intesa, movimenti con i tempi giusti sia in possesso palla sia in non possesso.

Lieta notizia anche a centrocampo, dove ha ripreso il suo posto Claudio Marchisio, al rientro dall’infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per sei mesi, facendogli saltare anche l’Europeo in .

ha scelto il 4-3-3 con Higuain centrale e Mandzukic e Cuadrado ai suoi lati.
e Mandzukic da esterno offensivo non ha sofferto più di tanto, andando a giocare quasi sul fallo laterale; Gonzalo Higuain ha spaziato liberamente al centro del campo, ricevendo palla spesso spalle alla porta, come chiede e gli piace

Cuadrado, spesso libero di ricevere senza pressione, ha fatto da guastatore con libertà di scelta: azione personale o cross in area.
I dui su Higuain-Mandzukic in coppia per adesso sono svaniti, dimostrando di sapersi integrare bene.
Sarò la chiave anche di -Napoli, Sarri è avvertito.

Come del di Claudio Marchisio, al rientro dall’infortunio che lo ha tenuto lontano per sei mesi.
A sabato!