ULTIM'ORA

E’ morto Grondona, Afa vuoto totale: Martino Cittì? Diego Presidente?

nuovo.archivio.foto.grondona.faccione.356x237

di Oscar Piovesan – Il dei è stato l’ultimo…il presidente della Federazione Julio è morto oggi per una insufficienza cardiaca. , che era in carica dal 1979, era entrato in ospedale stamattina per una indisposizione, ma poi si è scoperto che il presidente aveva problemi cardiaci. aveva 82 anni e dal 1988 era vicepresidente della Fifa.
Con la ha vinto il nell’86 ed ha perso le finali del ’90 e 2014. Poi 2 Coppe America consecutive nel 1991 e 1993 e una Confederations Cup nel 1992.
Lascia un vuoto totale dopo le di Sabella. Tatà Martino è la prima scelta per la panchibna, ma bisognerà attendere il successo di per designarlo.
E se eleggessero ?

Ricoverato d’urgenza a Buenos Aires per un aneurisma dell’aorta, lo storico ‘boss’ del calcio argentino non è sopravvissuto ad un vento a cuore aperto.

Amato-odiato in patria, è stato per anni amico-nemico di Armando .
Nel 2008 lo chiamò Cittì della , per cacciarlo dopo il 2010 in Sudafrica, accusandolo di fare ancora uso di stupefacenti.
Da allora si è scagliato contro il numero uno del calcio argentino ripetutamente: l’ultima lite durante il in , quando fu apostrofato
‘iettatore’ dal figlio di su Twitter.

La sua ultima decisione, presa pochi giorni fa, è stata la richiesta di del Cittì Alejandro Sabella, che aveva portato alla finale del Maracanà perdendola ancora contro la .
L’ saluta gli ultimi 35 anni della sua storia calcistica.