ULTIM'ORA

Dzeko gol e la Roma è ai quarti!

Soccer: Champions League; Roma-Shakhtar Donetsk

di Romana Collina - Notte magica all’ esploso a festa alla qualificazione ai di Champions della Roma! Uno a 0 allo Shakhtar, ciò che serviva.
Anche la è cambiata perché i si non assaporavano il dolce gusto dei da 10 anni.
Solo due volte, 2006-2007 e 2007-2008 la Rona si era spinta così avanti da quando non c’è più la Coppa .
Ed Edin Dzeko ci ha messo molto del suo come la difesa da grandi numeri.

Nel calcio,, come in tutti gli di squadra, il sino da solo può fare poco, ma se ben supportato, la giocata di un campione al momento giusto fa la differenza. Come l’ha fatta l’attaccante bosniaco, che in ha ritrovato lo smalto dei tempi migliori.
Per lui quarta rete in questa Champions, eguagliando il 2009-2010, quando ci riuscì con il Wolfsburg. Ma è la prima volta che ci riesce in una fase a eliminazione diretta.

Dzeko ha firmato 6 degli 11 della Roma in questa Champions, quattro e 2 assist. Numeri che confermano Edin giocatore di livello dopo un gennaio condizionato dal . E Di Francesco centra un traguardo inatteso.

Magari con l’aiuto di una retroguardia, che quando esce dall’ sembra non avere paura di nessuno. Lo ha dimostrato nel girone eliminatorio e lo ha confermato nella sfida di ritorno contro gli ucraini, incapaci di effettuare un solo tiro nello specchio della porta difesa da Alisson. E’ la prima volta in una match di Champions da quando esiste il girone unico (2004-2005). Come è la prima volta che la Roma ha chiuso le ultime quattro partite casalinghe senza subire . Un piccolo fortino all’no del quale custodire un grande sogno.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply