ULTIM'ORA

Dupont, causa Uefa: FPF è illegittimo!

platini10

di Bianca Latte – Thohir spera, trema… Jean Luis Dupont ha dichiarato guerra al FPF: il Fair Play nanziario terrorizza il calcio europeo, potrebbe essere camcellato! Dopo Barcellona e tra le big multate è il momento delle italiane, sopra l’Inter: Ma, c’è un ma!
Annunciata una multa da 6 milioni, non è certo che si arrivi effettivamente alla sanzione pecuniaria.
Jean Luis Dupont, l’avvocato che spunto la Legge Bosman e per l’anticostituzionalità del fair play nanziario. Si battendo da tempo a Bruxelles, come fece nel ’95 difendendo il caso del giocatore olandese che ha stravolto il calcio con la rma stuale, aprendo scenari che hanno liberalizzato i trasferimenti dei calciatori camunitari.
Dupont ha già fatto causa all’, sostiene che non si può in alcun modo impedire a un presidente-investitore di spendere quello che vuole itandone il progetto sportivo…
Non solo: sempre secondo il famoso avvocato, il FPF impedirebbe ai piccoli di crescere.
La tesi. Se il Madrid fattura 500 milioni di euro l’anno, potrà investire gli stessi soldi sul e chiudere in pareggio.
Diversamente un che genera reddito per 25-30 milioni ne potrà spendere solo altrettanti per migliorare la squadra…
Signica che in un triennio, il Top avrà a disposizione 1,5 miliardi per nuovi giocatori, mentre la piccola società non più di 90 milioni!
Forbice impossibile da colmare che spiegherebbe i tanti successi delle solite squadre più forti, perchè più ricche.
“Quindi se un presidente vuole spendere di tasca sua per rafforzare la propria squadra, deve essere liberissimo di farlo”, così la pensa Jean-Louis Dupont che ha affrontato frontalmente Michel .
Chi la spunterà?
E se Thohir sta a guardare, già trema al pensiero di non potersi più nascondere dietro il veto di Michel!!!