ULTIM'ORA

Dottore dica 46… Vale vola e stravince!

Argentinian Motorcycling Grand Prix

di Oscar Piovesan – Il Dottore stravince e sposa! Valentino Rossi trionfa nel d’ dopo una pazzesca rimonta su Marquez. A due giri dal nale il campione prova a difendersi dal Dottore, i due si toccano e lo spagnolo cade per terra ritirandosi.
Secondo Dovizioso che all’ultimo respiro precede Crutchlow. Iannone quarto.
per Hernandez: la sua Ducati va a fuoco ed è costretto al ritiro.
Rossi sempre più primo a 66 punti, Dovizioso a 60. Marquez resta a quota 36.

Seconda in campionato per Valentino Rossi che si aggiudica il d’, terza gara della stagione 2015. Il 9 volte iridato che partiva non favorito per la gara di Rio Hondo è riuscito a recuperare in gara. Rossi che partiva dalla terza la ha lottato no a due giri dalla ne della corsa con Marc Marquez che aveva iniziato ad accusare un visibile calo delle gomme già un paio di giro prima. A due tornate dalla ne, Marquez si è visto slare da Rossi, poi i due sono venuti al contatto una prima volta con il campione del mondo che colpiva il pilota della Yamaha. Pochi metri dopo l’errore di Marquez che ha provato nuovamente a resistere a Rossi ma nel cambio di direzione, il pilota della Honda andava a colpire la ruota posteriore della Yamaha con la sua anteriore, terminando in terra. L’episodio è stato riconosciuto dalla direzione delle corsa come di gara. Sul podio nisce anche Andrea Dovizioso con la Ducati mentre Andrea Iannone con l’altra 15 è stato beffato sul traguardo dall’inglese Cal Crutchlow con un sorpasso all’ultima . Termina undicesimo e a punti Danilo Petrucci (Ducati), mentre rimangono senza Marco Meandri (Aprilia) e Al De Angeis (ART Aprilia) rispettivamente 20/o e 22/o.
Il vantaggio di Rossi su Marquez è ora di 30 punti.

Forse mancava solo questo a Valentino Rossi, nella sua lunga carriera: sposare due suoi . E’ successo in . Keco El Gordini e Rupy Maciel si sono fatti 800 km di viaggio da Funes a Termas de Rio Hondo e, raggiunto il Dottore, gli hanno chiesto di rinnovare i loro voti. Il campione della Yamaha, un po’ sorpreso, ha accettato. E ha consegnato ai due gli anelli. L’immagine è subito stata blicata su Facebook da Rupy.