ULTIM'ORA

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:3: parser error : Couldn't find end of Start Tag enclosure line 3 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ]]></skyit:article_summary><enclosure in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:3: parser error : Premature end of data in tag item line 1 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ]]></skyit:article_summary><enclosure in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:3: parser error : Premature end of data in tag channel line 1 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ]]></skyit:article_summary><enclosure in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:3: parser error : Premature end of data in tag rss line 1 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ]]></skyit:article_summary><enclosure in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 336

Doppietta Rossa, finalmente Vettel! Bene Leclerc…

Singapore Formula One Grand Prix

ANSA - Doppietta Ferrari nel Gran o di Singapore, valido per il Mondiale di F1: il tedesco Sebastian è tornato al successo, precedendo sul traguardo il compagno moneco Charles Leclerc, reduce dalla doppia vittoria in Belgio e a Monza.

Per la scuderia di Maranello è il terzo trionfo consecutivo nel Mondiale piloti. Sul gradino più basso del podio l’olandese Max Verstappen, quarto il britannico Lewis Hamilton.

: “L’inizio della stagione è stato diffi, congratulazioni al team e ringrazio i , perché nelle ultime settimane non sono stato al meglio di me stesso, ma è stato bellissimo ricevere messaggi da tante persone che raccontavano i propri momenti difficili. Pensavo di essere in anticipo per il cambio gomme e invece è andata bene”. “Ero sorpreso nel giro successivo a trovarmi davanti, ma sono riuscito a controllare tutto. Però, la strategia ha funzionato”.

Leclerc: “E’ sempre diffi perdere una vittoria, ma sono contento per la doppietta della Ferrari, è la prima della stagione. Sono deluso un po’, chiunque lo saree, ma contento per il team. Aspettiamo, possiamo essere ottimisti, per il passo-gara e per come vanno le cose. La strategia dei pit- era stata fissata prima della gara, io mi sono attenuto ai piani”.

GARA. Partenza regolare nel in notturna a Singapore, dove il ferrarista Charles Leclerc ha già preso un buon margine di vantaggio sulla di Lewis Hamilton, che subisce gli attacchi dell’altro ferrarista Sebastian , attualmente al .

Il gioco dei pit- ha portato in vetta al di Singapore l’Alfa Romeo di Antonio Giovanazzi. Lewis Hamilton è precipitato all’ottavo posto, mentre le Ferrari si trovano rispettivamente al quarto () e al sesto (Leclerc) posto. Giovinazzi ancora deve però fermarsi a cambiare le gomme.

La Ferrari risale sulla vetta del di Formula 1 a Singapore con Sebastian che ha appena sorpassato l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi. Il tedesco dopo mesi torna così alla guida di un . Il compagno Charles Leclerc, invece, accusa qualche difficoltà e segue al , mentre il britannico Lewis Hamilton è addirittura al settimo posto.

Dopo 36 dei 61 giri in programma, al comando del di Singapore ci sono le due Ferrari del tedesco Sebastian e del moneco Charles Leclerc. Terzo l’olandese Max Verstappen, quarto l’inglese Lewis Hamilton. In questo momento i commissari di gara hanno ufficializzato la safety car a causa di uno scontro fra Grosjean e Russell.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply