ULTIM'ORA

Donadoni ci prova: dimenticare il 7-1, giochiamocela!

C_29_articolo_1171000_upiImgPrincipaleOriz

di Rosa Della - Il Bologna arriva alla sda con il con 4 punti, reduce dalla di Benevento. Roberto Donadoni è consapevole dell’impegno ma non s’arrende: “Quella di Sarri è una delle squadre più forti, per noi è un appuntamento importantissimo e il risultato tanto. Detto questo, sarà inutile pensare al l valore, doiamo concentrarci su quanto possiamo fare noi. Il 7-1 della scorsa stagione è una macchia, ma non doiamo pensarci”.
“Il – ammette – è superiore dal punto di vista individuale, ma noi dovremo ragionare come squadra, come collettivo. Le prime due giornate sono state discrete, ma il Bologna deve migliorare tanto. Maietta è in crescita, ma da value. sicamente è brillante, ragionerò anche insieme a lui del suo utilizzo ma è dif prevedere quanti minuti aia nelle gambe”.