ULTIM'ORA

Diego in Tribunale: querela Gnocchi e dossier antifisco.

Fisco: Maradona consegna dossier a Commissione tributaria

di Nino Campa - “Io solo posso sapere che cosa signica essere vittime della droga e quali sacrici siano necessari per uscire dalla tremenda schiavitù. Da oltre dieci anni io ne sono fuori e non permetto a nessuno di accostare il mio nome a quello dei narcotrafcanti, nemmeno per scherzo”. Il pensiero di lo riferisce l’avvocato, Angelo Pisani- si è recato alla Procura della Repubblica di dove ha confermato la querela nei confronti di Gene Gnocchi che ha accostato il suo nome ai narcotrafcanti colombiani del cartello di Medellin.
Una battuta pronunciata alla “Domenica Sportiva” lo scorso febbraio.
ha rivolto anche un appello ai . “Dico a tutti voi che la droga è morte, è dolore, è un modo per arricchire la criminalità. Non cadete in questa trappola perché è bello vivere, è bello lo sport quando è sano, all’insegna della natura e della pace”.

si è poi recato negli ufci della Commissione tributaria regionale di con il Professor Angelo Scala, docente di Procedura Civile alla Federico II, che sta curando la sua battaglia contro il .
Il campione argentino era atteso da tante persone, indossava jaeans, camicia blù e un paio di occhiali scuri. Ha salutato i si ed è entrato negli ufci dove, ha consegnato un dossier nelle mani del presidente del Collegio, nel quale sta tutti gli ad che gli sono stati mossi dal .

Subito dopo è uscito ed è andato via salutando nuovamente sia gli impiegati, sia tutti si radunatisi nel frattempo sul posto.

Testimonial dei offshore e dossier : è sempre protagonista. Lunedi mattina si è recato al palazzo di giustizia di accompagnato dei li professor Angelo Scala, docente di Procedura Civile alla Federico II e l’avvocato Angelo Pisani. Consegnati documenti alla magistratura e presentata querela contro Gene Gnocchi, per le dichiarazioni in una trasmissione televisiva.
è stato poi negli ufci della Commissione tributaria regionale di , dove ha lasciato un dossier nelle mani del presidente del Collegio, con cui sta tutti gli ad mossi dal .
Andando via ha salutato gli impiegati e i si giunti sul posto.