ULTIM'ORA

Diego sempre rivoluzionario: “Viva Chavez, viva Maduro!” Sanzioni Usa.

Venezuela:Maradona con Maduro,pronto lotta anti-imperialismo

di Oscar Piovesan - “Quando Maduro lo ordinerà, mi vestirò da soldato per combattere contro l’imperialismo”… Maradona come sempre in prima linea, ha espresso il suo totale appoggio al presidente venezuelano accusato di aver lanciato un pe antidemocratico a Caracas.
In un breve messaggio pulicato su Facebook, l’argentino si denisce “chavista no alla ” e pronto a prendere le armi per combattere “col che vogliono impossessarsi delle nostre bandiere, che sono la cosa più sacra che aiamo. Viva i venezuelani purosangue, non i venezuelani interessati e ammanicati con la destra!”:

chiude così: “Viva Chavez! Viva Maduro! Viva la !”.

Intanto, Trump si prepara ad ampliare le sanzioni contro il Venezuela, congelando gli asset di altre 20 persone te al presidente Nicolas Maduro.
Lo riportano i media americani citando alcune fonti, secondo le quali le nuove sanzioni potreero arrivare gia’ nelle prossime ore. Non e’ pero’ possibile escludere uno slittamento, visto che le autorita’ americane stanno cercando di mettere a punto una risposta coordinata internazionale nell’imporre sanzioni al di Maduro per mettere in pericolo la democrazia.

Opposizione lancia appello,’oggi invadete strade’ – L’opposizione in Venezuela ha indetto per oggi una protesta a livello nazionale contro il del presidente Nicolas Maduro. Membri del Parlamento hanno esortato i cittadini ad uscire dalle l case e dai l luoghi di lav a mezzogiorno e invadere le strade per bloccare il Paese. “Maduro sa che questo Paese e’ ingovernabile – ha detto il Parlamene Juan Requenses -. L’unica cosa che vuole oggi e’ farci aandonare le strade”.

E Tajani scrive contro i beni Maduro in Europa: “Ho scritto una lettera al presidente della Commissione europea Juncker e al presidente del Consiglio Tusk perchè l’Europa adotti delle sanzioni che colpiscano i beni di Maduro e dei suoi in Europa”.