ULTIM'ORA

Diego inchioda De Laurentis: vende Higuain, a gennaio ha fallito!

diego-maradona-04042015_h180g5uw73et1arsru2c6e0y3-1

di Paolo Paoletti - La della Roma sul Napoli ha chiuso i giochi scudetto e aperto la corsa al secondo posto.
Debacle azzurra che da Dubai ha commentato con le sue taglienti verità: “Lo Scudetto della Juventus è meritato. Ha fatto tantissime partite senza perdere punti, però devo dire anche che ha vinto con un grandissimo culo. Sapevamo che se il Napoli avesse sbagliato la Juve non lo avrebbe fatto, con due tiri in porta la Juve fa 4 gol. Dico la verità come la sa tutta l’”.

“La differenza tra Juve e Napoli la fa la panchina. Sarri girandosi verso la panchina non vede tanti giocatori di qualità. Il Napoli ha fatto un campionato migliore della Juventus, nel rapporto giocatori. Ha giocato meglio. Ma è difcile competere con una squadra così forte. Non posso negare che la Juve ha un grandissimo allenatore, un grandissimo Direttore sportivo, ed una grandissima rosa, e la società si comporta nella maniera migliore. Nel momento difcile ha saputo risolvere i suoi problemi, cosa che il Napoli non ha saputo fare”.

passa dai complimenti alle accuse: “La Juve ha tanti fuoriclasse nella Federazione na e negli arbitraggi. Non è una novità. Nel dubbio un giocatore della Juventus ha sempre ragione. Un consiglio a De Laurentis? Deve mettere dei giocatori nella Federazione na e farsi rispettare come hanno fatto in passato”.

“Così il Napoli avrà la forza che ha la Juve. Il gol della orentina è uno scandalo. Lo stavo vedendo in televisione, è stato annullato il gol alla orentina perché di fronte c’era la maglia della Juve”.

E le accuse diventano di fuoco contro De Laurentis: “Il Napoli quando doveva comprare non l’ha fatto e la gente lo sa. Io non sono amico di De Laurentis, né di nessun dirigente del Napoli. Io voglio il meglio per la gente. Quest’anno la gente voleva di più, e Sarri non ha i giocatori che ha Allegri. Senza cacciare una lira il Napoli ha dimostrato di essere grande, con una lira lo sarà ancora di più”.

Al proposito boccia subito il possibile acquisto di Mammana: “Non credo sia il giocatore giusto per il Napoli. Si deve puntare a prendere giocatori di grandissimo valore, che diano la garanzia dei gol”.

Ma per questo c’è Higuain… e svela: “Credo che il Napoli farà bei soldi. Gonzalo ha fatto ciò che non riuscirà piu a fare. 30 gol, segnare in quasi tutte le partite. Higuain ha dato il massimo a Napoli. Conoscendo De Laurentis, lo venderà. Ma con quei soldi deve fare una grandissima squadra. Non è facile trovare il potenziale sostituto di Higuain, ma se mi dicessero di comprare un giocatore prendo Kane la punta del Tottenham. Non so il suo costo ma comprerei lui…”.

I consigli arrivano a 360°: “Con i soldi di Higuain, Sarri sa meglio di noi di cosa ha bisogno. Credo che sulle fasce laterali mancchi qualcosa, sia in difesa sia in attacco. Insigne, Mertens, Jorginho e Allan sono giocatori che possono imporre il l gioco. Koulibaly se fosse bianco sarebbe già nel Real Madrid o al Barcellona. E’ un fenomeno. Il più forte difensore del campionato no e uno dei più forti del mondo. Nel il razzismo continua ad esistere. I giocatori bianchi nei confronti di quelli di colore sono sempre favoriti, ed è una ”.

Per chiudere elogi a Maurizio Sarri: “Voglio congratularmi con Sarri. Più di quel che ha fatto non poteva fare. De Laurentis ha le idee chiare, sarà nervoso per la Roma a -2 ma Sarri va confermato. Con Atalanta Torino e Frosinone il Napoli può fare tre grandissime partite ed arrivare alla Champions direttamente con il secondo posto”.

All’Olimpico un’altra scontta esterna e contro una concorrente!
“La Roma sia stata migliore del Napoli, il pareggio era il risultato più giusto”.

Da Sarri a , l’attacco nale… “Che l’attuale Cittì dell’ abbia già rmato con il mi sembra uno schifo. Dopo che si allena una Nazionale si dovrebbe stare fermi per un anno. La Nazionale va rispettata”.