ULTIM'ORA

Diego, compleanno amaro: Juve? il mio Napoli ne avrebbe fatti quattro!

maradona1

Compleanno amaro per Diego Maradona, a poche ore dalla scontta del contro la ntus. lancia un messaggio video a tutti i : “Il mio avrebbe vinto 4-0, festeggio con tristezza il mio compleanno a causa di questa scontta”.
Poi una frecciata a Higuain: “Faccia quello che vuole, a me non essa. Io non ho mai tradito ”.

A intanto festa altrettanto amara…
“Nel cuore dei c’è e ci sarà sempre soltanto un Re e si chiama Diego Armando Maradona. I traditori non contano niente, il nostro amore è stato, rimane e sarà sempre la maglia”.
Massimo Vignati, presidente del Museo Maradona e del Saverio e Vignati, anche quest’anno ha festeggiato il compleanno di Diego. Massimo, glio della tata di Maradona, la signora Lucia, e del compianto Saverio per 30 anni custode dello o , ha fatto realizzare per l’occasione una torta gigante idealmente destinata all’amico, al fuoriclasse che si trova a Dubai ma non ha mai perso di vista l’affetto per i Vignati e per il l grande cuore che anima le iniziative di benecenza in tutta Italia.

Al anco di Massimo, la moglie Caterina e i gli Saverio e Diego. “L’affetto e il rispetto per Diego c’è stato, c’è e ci sarà sempre. Un mito è per sempre, la storia continua”, dice Massimo Vignati… “lui non avrebbe mai fatto quello che ha fatto Higuain. Chi ama non dimentica e non tradisce”.

Alle iniziative di solidarietà del Museo Maradona della famiglia Vignati partecipa attivamente anche il fratello di Diego, Hugo, che vive ormai stabilmente a dove allena i giovani. Hugo, insieme alla compagna Paola, ha fatto gli auguri al ‘Re’ incontrato alla partita del cuore a .