ULTIM'ORA

Di grasso si muore: 4milioni l’anno; 2miliardi sono obesi!

4f408f42d40f4ab911265866256eb779

di Serena Paoletti - Il 30% della popone è obeso o sovrappeso che signica oltre 2 miliardi di individui tra adulti e bambini; in un anno, a causa dei chili di troppo, muoiono circa 4 milioni di persone, di cui il 40% sono ‘solo’ sovrappeso e non obese.
Lo rivela un’indagine globale blicata su The New England Journal of Medicine, che vede tra gli autori Chriher Murray, Direttore del Institute for Health Metrics and Evaluation (IHME) presso la University of Washington.
Lo studio, che ha coinvolto 195 paesi e considerato un periodo molto lungo dal 1980 al 2015, sarà anche presentato a Stoccolma in occasione dell’EAT Stockholm Food Forum.
L’analisi ha evidenziato che nel 2015 l’eccesso di peso affliggeva qualcosa come 2,2 miliardi di persone tra bambini e adulti nel mondo, ovvero il 30% della popone . In particolare sono risultati 108 milioni di bambini e oltre 600 milioni di adulti obesi (con indice di massa corporea sopra 30).
La prenza dell’obesità è raddoppiata dal 1980 in oltre 70 paesi ed è continuamente aumentata in quasi tutti gli altri stati.
Tra i 20 paesi più popolosi i maggiori livelli di obesità tra bambini e adulti si riscontrano in Usa (quasi il 13% di questa popone); invece l’Egitto è il paese con più adulti obesi (circa il 35% del totale). I tassi più bassi di obesità si riscontrano invece in Bangladesh e Vietnam, rispettivamente l’1% della popone. La , con 15.3 milioni, e l’, con 14,4 milioni hanno il più alto numero di bambini obesi; gli Stati Uniti, con 79,4 milioni e la con 57,3 milioni hanno il più alto numero di adulti obesi.
Dato il pesante fardello che i chili di troppo rappresentano per la salute in termini di aumento di rischio di malattie (da tumori a patologie cardiovascolari), concludono gli autori, non è ormai più rimandabile un vento per ridurre il problema di sovrappeso e obesità nei diversi paesi.