ULTIM'ORA

Delusione: l’Italvolley perde in finale, Serbia campione del Mondo!

C_29_fotogallery_1023212__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

Sinceramente non ne posso più di sentire e leggere che usciamo a testa alta!
Lo è così: chi vince ha ragione, chi perde, perde giustamente.
Sopra in nale che è la summa di un o torneo. Sopra un .
Che sia o altro .
L’Italia è un grande Paese, non può sentirsi-essere inferiore alla Serbia. Mai.
Anche negli per tradizione dell’Est. Gli da palestra.
Quindi caro gallo-verde, fate ciò che serve allo per primeggiare: nanziamenti, stimoli ai movimenti di base, integrazione con razze che hanno una morfologia importante, cultura ed educazione iva che non può essere cata da nto dilettamtismo!

Il sogno dell’Italvolley su spegne sul traguardo. Peccato.
Nonostante una gara favolosa le azzurre di Mazzanti si arrendono 2-3 alla Serbia ‘acntandosi’ di un argento.

A Yokohama l’Italia parte fortissimo, ma la Serbia trova sempre il punto del pari (21-25; 25-14; 23-25; 25-19) no al 15-12 che decide tie-break e .
Non basta la solita prova superlativa della Egonu contro le imprendibili ic e .