ULTIM'ORA

Dela: 25 giocatori di livello! Quale…? Fandonie tv.

1176843_1835815-adv_thumb_big

di Paolo Paoletti - Aurelio nega che l’eliminazione dalla Champions ridimensionerà il di gennaio: “Il è sempre in fieri. Non è possibile fare tutte le competizioni con 16-17 giocatori come accadeva prima, quando mi si diceva che con troppi giocatori è difficile gestire lo spogliatoio. Invece si possono amministrare 25 giocatori del livello del ”.
Non spiega però qual è il livello del e quello dei suoi giocatori.

Il cinepresidente senza essere stimolato sull’argomento ha detto anche del futuro di R . “Resterà almeno altri 8 anni, il percorso è molto lungo. ? Il nostro progetto continua al di là del risultato di questa sera”.

vince su tutta la linea. Non si sa per quanto tempo…
Prima della partita ha dovuto tranquillizzare lo spagnolo già in cerca di altri lidi ma 8 anni sono una pia illusione, la più stupida delle bugie, una strumentale provocazione per sedare la del tecnico alla vigilia della notte europea decisiva.
Dopo l’Arsenal, ad eliminazione certa, il cinepresidente ha fatto di peggio: 1.aizza contro Mazzarri con la storia della rosa di 25 giocatori che Walterino non ha mai voluto; 2.carica - come una polveriera; 3.prende impegni che non manterrà!

Il , infatti, ha già una rosa di 25 giocatori…
Ma Radosevic, Mesto, Bariti, Uvini, Revelliere, Ferandez, Britos, Cannavaro, Armero, Zapata di che livello sono?
Dieci giocatori 10, il 40% della rosa, nettamente inferiori agli altri 14 (il 15° è il terzo portiere Colombo) di cui , Hamsik, Maggio sono 3 della vecchia guardia nell’occhio del ciclone!

dica chiaramente qual è il livello del , così come lo ha fatto che chiede:
1. livello nazionale, giocatori da top club
2. da 27 anni in su, esperti delle Coppe
3. da non meno di 3 anni di contratto a 4-5 milioni netti l’anno, come Pirlo ha chiesto alla alla sua veneranda età!!!

Il questi livelli se li sogna.
ha un fatturato della metà di quello bianconero, non è in grado di aumentarlo, non ha mai preso impegni che dovrebbe pagare di tasca propria, sopratutto a lunga scadenza e con giocatori non riciclabili.
Prova provata ne è il fatto che da 4 anni a questa parte ha chiuso con 78 milioni di utile ma ha preferito pagarne 35 di tasse anzichè comprare giocatori!

Quanto agli 8 anni di permanenza a , è ha non averne intenzione: non è rimasto tanto da nessuna parte ed è ansioso di tornare al Real Madrid con cui ha cominciato a parlare il manager Quillon.

La continua e bisogna avere una vera faccia di bronzo per raccontare fandonie come queste.