ULTIM'ORA

Scornacchiati? Il contrario è stupido: Dela dov’è?

de laurentiis aurelio3

di Paolo Paoletti – Pavido e mentitore, nega anche ciò che dice: è Aurelio De Laurentis nell’ultima mala-gag degli scornacchiati!
Straperde con la Juve, sa che vince il Premio Maestrelli, ed esplode sul suo ex tecnico. Peggio dei bambini, ma si puo?

“A Walter finora abbiamo fatto un assist; abbiamo valorizzato le sue azioni e lui si è andato a vendere al meglio all’altro ‘scornacchiato’ che ha dovuto vendere la compagnia”. Il presidente del – come riporta Il Mattino – al Maschio Angioino ha vomitato veleno sul suo ex tecnico, esaltando Benitez… “Noi che ‘scornacchiati’ non siamo, ci siamo andati a prendere il meglio che c’era”.

E già! In serata De Laurentis twitta e nega tutto. “E’ stata ripresa, con mio disappunto, un frase di un dialogo riservato e chiuso alla stampa. Molti mi chiedono chi sia lo scornacchiato. Per la mia famiglia questo termine ha un significato a metà tra la provocazione e l’intelligenza. Mi riferivo a ? Assolutamente no”.

Primo: cosa c’è di chiuso alla stampa di un personaggio pubblico in un luogo pubblico? Secondo: per il gergo della sua famiglia, spesso in piazza, lo stesso De Laurentis dichiara pubblicamente di non essere intelligente: “noi che non siamo scornacchiati…”.
Una non notizia e quindi una non smentita.

Scornacchiati si, scornacchaiti no: questo è il dilemma!
Il dizionario Hoepli conferma che il termine significa: svergognare pubblicamente, esporre allo scherno, al dileggio.
Quindi secondo De Laurentis, e avrebbero esposto allo scherno e al dileggio il .

Quello dei sinonimi e contrari certifica invece che il contrario di intelligente (scornacchiato) è stupido, idiota, lento, tardo, ottuso!

Conclusione: e sono degli scornacchiati-dileggiatori. De Laurentis dichiarando spontaneamente di non esserlo secondo il significato del suo gergo familiare ammette di essere stupido, idiota, tardo, ottuso.
Sarà…

Possibile che per cori razzisti, su cui De Laurentis dice di riderci su, la Juve giustamente si becca 2 giornate di chiusura delle curve e un presidente con la p minuscola possa offendere un col ed un tesserato senza che la Procura federale venga?

vengo per chiarire che De Laurentis – una sola i – evidentemente non sa quello che dice. Bisognerebbe indagare perchè, quasi fosse in stato di procurata trans dialettica.

Lo stesso De Laurentis ‘innamorato’ di ora si dice perso di Rafa Benitez… “Ho preso Benitez perché la pensa come me, è l’unico che ha i concetti nazionali ben chiari in testa. Per lui è una scommessa e l’ha accettata perché ci crede ed è possibile”.

Per la l’unico concetto societario espresso da Benitez dopo la batosta torinese è che la Juve fattura 285 milioni di euro. Sottolineando che il essendo lontanissimo da questi livelli, è normale che lo sia anche in campo. Guarda un po’ che concetto nazionale! Identiche obiezioni che portava per definire gli obiettivi della squadra: imprescindibili da quanto il club spende per i giocatori.

Il cinepresidente, proietta un nuovo cinepanettone: ‘ al ’, 50 milioni per fare la spesa di riparazione. Esattamente quanto negato da sempre a e alla filosofia di gestione che reputava inutili e tardivi gli acquisti a gennaio.

Ora dice: “Non è così facile combinare i fattori della produzione e produrre benefits, perché quando adesso, a gennaio, dovrò investire altri 50 milioni sono soldi pesanti sul o”.
Ma perchè lo li ha spesi a luglio? Quando tutti i competenti sapevano che al mancano altri 3 grandi giocatori?

Morale: 1o nel non ci sono competenti o si imbrogliano i : 2. Benitez ci ha fatto una figura meschina non riuscendo ad imporre ciò che serviva. ha soltanto esplicitato ciò che tutti sanno ma nessuno ha il coraggio di dire… se Rafa non vince lo scudetto ha fallito!

Attenzione, se cosi fosse chi si sarebbe venduto al miglior scornacchiato?