ULTIM'ORA

DeLa, fiera delle falsità: Fellaini e Scudetto, che baro.

316646-995x662

di Nino Campa - Morto un papa se ne fa un altro: il problema è che si è perso il conto di quanti morti ha fatto il calcio del . Quest’anno e gli anni passati.
De Laurentis provoca… “abbiamo rimpiazzato , figuratevi ”.

Benitez accetta Fellaini: può andare anche se non è il più giusto.
Per De Laurentis comincia il diffi. Lo United lo cede, richiesta alta: 16 milioni. Il propone prestito con diritto di riscatto, sperando che i Red Devils paghino parte dell’ingaggio di 5 milioni.
Van Gaal non è Jo Condor!

Il 26enne belga deve passare per il faccia a faccia col tecnico olandese in tournée Usa.

Per arriveranno 5 milioni dall’Amburgo, Dzemaili può raccate qualche altra cosa dal Siviglia. Siamo lontani, anzi lontanissimi.

Bigon sfoglia il taccuino: Javi Garcia, Sandro anche lui andato, Mario Suarez, Lucas Leiva… Kramer ha sbattuto la porta per non essere più disturbato. Vuole la .

Eppure il cinepresidente non fa una piega sulla piaga dei centrocampisti per Benitez, il quale ha chiesto 25 giocatori tutti dello stesso livello.
Una parola…tra scartine tipo Fideleff e Donadel, malaffari come Dumitru e Vargas, tutte le follie fatte negli anni scorsi da chi non sa come si fa il .

Mascherano, Gonalons, Kramer, ora Fellaini…Bigon colto con le mani nella marmellata seduto ad un tavolino di un aeroporto col belga del MU. Ma si puo?

DeLa dirotta: “non è l’unico nome. Scudetto? Senza dubbi ce lo giocheremo fino la fine”.
Fossa scavata, per Aurelio maestro della falsità che vuoi che sia una promessa di fine luglio?

“Benitez è un grande conoscitore di calcio e conosce nei minimi dettagli i pregi ed i difetti dei suoi calciatori, il arriva molto bene al preliminare di Champions”, catenaccio a doppia mandata, come si può incastrare un tecnico così palesemente?
“Fellaini? La sua capigliatura è da scapigliati . Presentai Inler come un leone… ma è solo uno dei tanti nomi che si fanno. Cerchiamo un centrocampista che rientri nel 4-2-3-1 di Rafa. La del mediano svizzero, che ci ha dato tanto, rende giusto che continui la sua carriera da protagonista”.

L’amichevole col Paok Salonnico sarà ‘banco-di-prova’ per Benitez e anche per il del cinepresidente. A scanso di contestazioni… “Il inviterà tutti i propri tifosi a partecipare ad una serata di sport e fratellanza per ricordare Ciro Esposito. Ma non solo. Il progetto Fratellanza Italiana Calcio è molto più ampio e coinvolgerà nel corso dell’anno diversi istituti stanziati su territorio napoletano, per sensibilizzare alla cultura del calcio e dello sport i giovani studenti. L’incasso sarà devoluto agli istituti per il rinnovamento delle strutture sportive messe a disposizione”.

E visto che si va di beneficenza…tanto per far finta, i prezzi del Paok non superano i 14 euro. A Dimaro contro i contadinotti greci, costava 15 euro + 2 per la foto con la
Accattonaggio puro!