ULTIM'ORA

DeLa, fiera delle falsità: Fellaini e Scudetto, che baro.

316646-995x662

di Nino Campa - Morto un papa se ne fa un altro: il problema è che si è perso il conto di quanti morti ha fatto il calciomercato del . Quest’anno e gli anni passati.
De Laurentis provoca… “abbiamo rimpiazzato , figuratevi ”.

Benitez accetta Fellaini: può andare anche se non è il più giusto.
Per De Laurentis comincia il difficile. Lo United lo cede, richiesta alta: 16 milioni. Il propone prestito con diritto di riscatto, sperando che i Red Devils paghino parte dell’ingaggio di 5 milioni.
Van Gaal non è Jo Condor!

Il 26enne belga deve passare per il faccia a faccia col tecnico olandese in tournée Usa.

Per arriveranno 5 milioni dall’Amburgo, Dzemaili può raccattare qualche altra cosa dal Siviglia. Siamo lontani, anzi lontanissimi.

Bigon sfoglia il taccuino: Javi Garcia, Sandro anche lui andato, Mario , Lucas Leiva… Kramer ha sbattuto la porta per non essere più disturbato. Vuole la .

Eppure il cinepresidente non fa una piega sulla piaga dei centrocampisti per Benitez, il quale ha chiesto 25 giocatori tutti dello stesso livello.
Una parola…tra scartine tipo Fideleff e Donadel, malaffari come Dumitru e Vargas, tutte le follie fatte negli anni scorsi da chi non sa come si fa il mercato.

Mascherano, Gonalons, Kramer, ora Fellaini…Bigon colto con le mani nella marmellata seduto ad un tavolino di un aeroporto col belga del MU. Ma si puo?

DeLa dirotta: “non è l’unico nome. Scudetto? Senza dubbi ce lo giocheremo fino la fine”.
Fossa scavata, per Aurelio maestro della falsità che vuoi che sia una promessa di fine luglio?

“Benitez è un grande conoscitore di calcio e conosce nei minimi dettagli i pregi ed i difetti dei suoi calciatori, il arriva molto bene al preliminare di Champions”, catenaccio a doppia mandata, come si può incastrare un tecnico così palesemente?
“Fellaini? La sua capigliatura è da scapigliati napoletani. Presentai Inler come un leone… ma è solo uno dei tanti nomi che si fanno. Cerchiamo un centrocampista che rientri nel 4-2-3-1 di R. La cessione del mediano svizzero, che ci ha dato tanto, rende giusto che continui la sua carriera da protagonista”.

L’amichevole col Paok Salonnico sarà ‘banco-di-prova’ per Benitez e anche per il mercato del cinepresidente. A scanso di contestazioni… “Il inviterà tutti i propri a partecipare ad una serata di e fratellanza per ricordare Ciro Esposito. Ma non solo. Il progetto Fratellanza na Calcio è molto più ampio e coinvolgerà nel corso dell’anno diversi istituti stanziati su territorio napoletano, per sensibilizzare alla cultura del calcio e dello i studenti. L’incasso sarà devoluto agli istituti per il rinnovamento delle strutture ive messe a disposizione”.

E visto che si va di beneficenza…tanto per far finta, i prezzi del Paok non superano i 14 euro. A Dimaro contro i contadinotti greci, costava 15 euro + 2 per la foto con la
Accattonaggio puro!