ULTIM'ORA

DeLa denunciato: aggressione e lesioni a poliziotti!

tommaso_delli_paoli.jpg

di Nino Campa - Tommaso Delli Paoli, sindacato (Silp-Cgil) della Polizia racconta l’aggressione di Aurelio ad alcuni poliziotti in servizio alla Polaria, avvenuta sabato scorso prima di imbarcarsi sul volo per Verona.

Spiega: “Stamattina è stata formalizzata alla Procura di la denuncia per aggressione e lesioni a da parte di alcuni poliziotti in servizio all’aero di Capodichino. Uno dei poliziotti è stato refertato e ha avuto 5 giorni di prognosi – dice Delli Paoli – Ci costituiremo parte civile, pronti ad avviare allo o durante la prima giornata di e all’aero di Capodichino.

Ci può raccone come sono andati i fatti?
“Premetto che parliamo di una persona arrogante, non nuovo a questo tipo di atteggiamenti di aggressione che no a sabato erano stati solo ed mente verbali, ma pur sempre da condannare. Veniamo ai fatti. De Laurentiis pretendeva, come già altre volte successo, non solo di passare dal varco staff, dove possono accedere solo gli addetti ai lavori ed i piloti ed è vietato ai normali cittadini. Inoltre, pretendeva di arrivare con il suo furgoncino con a bordo 18 persone sotto l’; altra cosa non solo vietata, ma anche molto pericolosa”.

Ci spiega i motivi e la dinamica dell’aggressione ai danni dei poliziotti?
“De Laurentiis pretendeva che i poliziotti gli portassero i bagagli. Ovviamente, gli agenti hanno spiegato che non erano lì per fare i fattorini, bensì erano in servizio di vigilanza all’aero di Capodichino in qualità di agenti della . Da lì è scattata l’aggressione da parte di che con il braccio ha stretto il collo di un agente”.