ULTIM'ORA

DeLa annuncia un Napoli low-cost: no sogni Scudetto!

De-Laurentiis-634x396

di Nino Campa - Aurelio De Laurentis, stanga anche i tifosi. Smettano di sognare Scudetti, il rinnega tutto quanto detto no a dicembre 2014! De laurentis intasca 57 milioni di utili ma non gli interessa vincere!
“Lo scorso anno abbiamo investito 98 milioni e non possiamo farlo ogni anno altrimenti torniamo in C”…una delle tante bugie aureliane.

Il presidente del annuncia una campagna -cessioni low-cost: “Rispetto il pensiero dei tifosi ma dobbiamo costruire di anno in anno, anche lo o pretenderà dei costi sociei. Spesso la piazza partenopea perde di vista la tà e si lascia sopraffare dal sogno , senza pensare agli imprevisti”.

Sul ritiro. “La mia decisione del ritiro non è punitiva ma per creare maggiore concentrazione, lontano dalle troppe distrazioni che offre la città. Vorrei che gli organi di stampa smettessero di parlare di punizione, questo ritiro non è punitivo”.

Alla squadra: “Da qui alla ne ci vuole massima attenzione, non bisogna distrarsi e creare ancora più compattezza. Si perde ormai da troppo tempo e ci vuole maggiore afatamento. I miei collaboratori possono anche dissentire dalla mia decisione del ritiro ma questa decisione spetta a me”.

Giovedì 16 l’ League con il Wolfbusrg che ha eliminato l’Inter… unico trofeo ancora alla portata di Higuain e compagni: “Giovedì una sda importante, l sono secondi in Bundesliga e sarà una bella partita. I propriei della Volkswagen sono amici di vecchia data, è un bene giocare la prima fuori casa. La stagione non è nita e io ci credo ancora”.

Poi svela una novità allo studio in Lega Calcio. “Stiamo decidendo di giocare la prima giornata del pmo anno in 10 città diverse nel mondo. Londra, New York, Parigi, Giacarta, Pechino. Vorremmo pore il calcio no nel mondo”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply