ULTIM'ORA

Debordante 7-1: Napoli forma Real, Donadoni dimettiti!

hamsik.mertens.insigne.napoli.2016.17.750x450

di Paolo Paoletti - debordante! Senza storia al Dall’Ara, il mortica il Bologna e Sarri può gonare il petto guardando Donadoni come un ET.
Bologna impresentabile, spettacolo: risultato 1-7 da amichevole con la primavera.
Il sale al secondo posto con numeri impressionanti: 55 gol in 23 partite, 7 in 90′ come mai gli era successo in Serie A.
Il Real riflette…

Va tutto bene a Sarri: in forma , Callejon espulso e Hysaj ammonito, salteranno il Genoa riposando per Madrid.
Koulibaly pronto a rientrare, dopo la doverosa panchina a Bologna.
pronto per la Grande Sda di , restando a guardare cosa accede in Juve-Inter e Roma-orentina.

Donadoni dovrebbe dimettersi: Bologna esce morticata oltre i demeriti della partita…
Non si può mandare in campo una squadra ectoplasma! Il campionato, deve assolutamente tornare a 16. Partite così falsano la regolarità del campionato.

In 7′ è tutto nito: Hamsik e sgonano il Bologna. Che trova la forza per conquistare un rigore che Destro sbaglia, impaurito da Reina.
Qui comincia la follia di Massa, arbitraggio da 3! In 6 minuti di alta tensione: Callejon, che doveva già essere espulso nell’azione del rigore – mani volontaria mano a un metro dalla porta – si fa cacciare per stupido fallo di reazione (salta una gara per la prima volta dal 2013).
Ma Massa caccia incredibilmente anche Masina che stende Mertens lanciato a rete… Non è una chiara occasione da gol e Donadoni trova la rabbia per protestare.

Stavolta il chiude la partita e Mertens si scatena: gol su punizione conquistata sull’espulsione di Masina; dopo 10′ va gol dal limite dell’area; in mezzo c’è Torosidis, che illusione i bolognesi speranzosi di un rigurgito di orgoglio rossoblù.
Niente. La ripresa resta un monologo napoletano: Hamsik in 4′ minuti fa tris e al 90′ anche Mertens segna per la terza volta, diventando con 90′ da ricordare!

DECISIVI.
Mertens 9. nalmente anche Adani si è accorto con 2 mesi di ritardo che è un centravanti. Tripletta da r affamato e assist no-look per Hamsik. E’ feroce su ogni pallone come tutti dovrebbero essere. Al top mentalmente e sicamente.
Hamsik 8- Il tuffo di testa per il vantaggio è un gol pazzesco per difcoltà e tecnica. Nella ripresa sfodera i suoi destri migliori per il tris
Zielinski 7,5 – In mezzo al campo è un geometra perfetto. Disegna traiettorie ed assist che rendono tutto molto più semplice ai compagni

Mirante 4. Non è un portiere da serie A: se a Bologna non fossero così di sinistra sarebbe da denuncia all’ufcio indagini. Dei 7 gol subiti in almeno 4 si ‘scansa’.
Destro 4. so: sbaglia il rigore che riapriva la gara, vaga per il campo senza meta. Esce tra i schi ed è ancora poco…
Krejci 5,5. Si salva nel marasma rossoblù: sia da ala sia da terzino quando in 10.

TABELLINO. BOLOGNA- 1-7
Bologna (4-3-3): Mirante 4 (35′ st Da Costa 5,5); Torosidis 5, Oikonomou 4, Maietta 5, Masina 5; Dzemaili 5, Nagy 4,5, Pulgar 5,5; Rizzo 5 (1′ st Verdi 5), Destro 4 (22′ st Petkovic 5), Krejci 5,5.
Panchina: Sarr, Gastaldello, , Mbaye, Helander, Taider, Donsah, Sadiq, Valencia.
Allenatore: Donadoni 4

(4-3-3): Reina 6,5; Hysaj 6, Albiol 6, Maksimovic 6, Ghoulam 6,5; Zielinski 7,5 (28′ st Giaccherini 6), Diawara 6 (17′ st Allan 6), Hamsik 8; Callejon 4,5, Mertens 9, 7 (35′ st Rog sv).
Panchina: Sepe, Rafael, Chiriches, Koulibaly, Maggio, , Pavoletti, Milik.
Allenatore: Sarri 8

Arbitro: Massa 3

Marcatori: 4′ Hamsik (N), 6′ (N), 33′ Mertens (N), 36′ Torosidis (B), 43′ Mertens (N), 25′ st Hamsik (N), 29′ st Hamsik (N), 45′ st Mertens (N)
Ammoniti: Pulgar, Maietta (B); Diawara (N)
Espulsi: 27′ Callejon (N) per fallo di reazione; 32′ Masina (B) per aver interrotto una chiara occasione da gol

Note: 26′ Reina (N) para un rigore a Destro (B)