ULTIM'ORA

Vergogna De Rossi, Sky è diseducativa !

453d086751b9c8cfa317c443154135be_mediagallery-page

di Paolo Paoletti - Il sferrato da De a è da . Come Jesus su Romagnoli. ricorra alla prova e sanzioni!
Facile dire: di cose così ne capitano tante in ogni partita…

Accade al 37′: la palla è in gioco, in mischia nell’area giallorossa De prima tocca i capelli di , poi lo colpisce con un .
E’ di rigore ed espulsione per il capitano della Roma.
Già nei primi minuti De Rosi aveva fatto un brutto fallo a le braccia larghe su Icarsi, e aveva fatto finta di non vedere.

Al 41′ del secondo tempo di Juan Jesus a Romagnoli: anche in questo caso di rigore e rosso per il difensore dell’. Ancora con palla in gioco.
Tutti episodi da prova .

La differenza è che De non è Jesus!
Lui è una delle due icone della Roma, Capitan futuro già presente da anni. Con Totti fa il bello e cattivo tempo nella Roma al punto che aveva anche deciso di andarsene negli anni di sofferenza del dopo Sensi.
Ma De è anche se non sopratutto un giocatore della che ha giustamente un codice etico che ne regola i comportamenti, proponendo l’Italia nel Mondo.

Come si fa a prendere a pugni un ragazzino giocando a pallone?
Detta così è semplice. Ma è questione culturale e sociale. Aspetti in cui il ruolo dei media è colpevolmente diseducativo.

Effettivamente ragazzini e non, in campo spesso ridicolizzano l’art 1 del regolamento federale che impone lealtà e probità iva.
Che non vale solo per poli o Scommettopoli.
La lealtà deve essere riportata al centro della prestazione iva, sopratutto dai professionisti dello .

Il come sempre la fa fuori dal vaso e va contenuto, ammonito, punito.
Non è la prima volta che De si lascia andare a comportamenti sbagliati…qualcuno deve farglielo capire. Così come i media devono smetterla di essere di parte.
Fano ridere. In telecronaca Sky il commento al di De è stato ironico…è vero ha la mascella dura e non ha fatto scena. Ma a chi viene affidato il compito di commentare a caldo ciò che a casa seguono in milioni di persone, di cui oltre la metà bambini e adolescenti non può sentir scherzare su comportamenti così?
De è da re, così Sky diseducativa e partigiana, ovviamente per propri essi economici.
Chi si mette contro la Roma secondo in classifica ed il suo popolo?
Imbarazzante, deplorevole, anzi vergognoso!