ULTIM'ORA

De Laurentis, solo seconde scelte: servono 8 italiani.

NAPOLI VS SAMPDORIA

di Paolo Jr Paoletti - Tonelli, poi forse, Lapadula per il quale De Laurentis fa braccino!
Il Napoli si muove veloce sul , prima ancora della conferma di Sarri. Tecnico e cinepresidente dovrebbero incontrarsi martedì alla lmauro prima di scendere ad Amal insieme.
Sarri vuole cancellare l’unilateralità del Napoli sul suo contratto e triplicare lo stipendio. Chiederà conto anche dell’interesse del Psg per . Lapadula, infatti, non basterebbe neanche per la panchina.

Come mai Aurelio De Laurentis ha tanta fretta da aggiungere ai 9 milioni più 2 di bonus spesi per Tonelli, altri 6/7 ma deve arrivare a 10 per il capocanniniere della B? Il Napoli deve cautelarsi rispetto alla regola che vuole 8 ni in organico, di cui 4 provenienti dal settore giovanile che il Napoli non ha e mai avuto con questo cinepresidente!
Maggio, Valdiori e Gabbiadini andranno via, serve rimpiazzarli con ni, ed ecco Lapadula e Tonelli anche se l’attaccante ha scelto di giocare con il Perù.
Con l resteranno , , Hamsik e, forse, El Kaddouri (di formazione na) oltre Grassi (Under 21) e i 2 portieri: Sepe, reduce dalla orentina, e Coppola svincolato dal Verona.
Insomma un attivismo imposto, non una scelta!

Così come quella del di Vico Equense…
Succede solo a Napoli: si continua a festeggiare il secondo posto con una premiazione speciale che il di Vico dedicherà a Tommaso Sace, magazziniere storico presente all’epoca d’ di Ferlaino e salvatosi dall’avvento De Laurentis.
Felice per Tommaso, Vico è una raccaforte del azzurro, ma caro Migliaccio, festeggiare un secondo posto è ridicolo!